BMW Serie 1

Si avvicina sempre di più il debutto ufficiale della nuova generazione della BMW Serie 1, la nuova entry level che andrà ad espandere l’offerta di modelli di casa BMW. Il progetto sarà presentato entro fine 2019 ed arriverà sul mercato europeo, al massimo, entro la prima parte del 2020.

In attesa del debutto ufficiale, BMW rilascia i primi dettagli sulla gamma di motorizzazioni della nuova generazione di BMW Serie 1. La nuova hatchback potrà contare su di una versione “base” a benzina, la 118i, con motore 1.5 turbo da 140 CV abbinato al cambio automatico, e su almeno due varianti diesel, la 118d e 120d xDrive, con motore 2.0 turbo diesel rispettivamente da 150 e 190 CV.

In listino ci sarà spazio anche per la top di gamma M135i xDrive. Questa particolare versione della BMW Serie 1 potrà contare su di un motore 2.0 TwinPower Turbo in grado di erogare una potenza massima di 306 CV. Di fattto, la nuova M135i si proporrà come una rivale della Mercedes-AMG A35 lasciando alla M1 di nuova generazione il compito di sfidare la futura A45 che arriverà ad oltre 400 CV.

BMW Serie 1

Ricordiamo che la nuova generazione di BMW Serie 1 arriverà sul mercato potendo contare su di una piattaforma a trazione anteriore, con le varianti top che proporranno la trazione integrale xDrive. Anche la Serie 1 abbandona quindi la trazione posteriore adottando una soluzione differente che permette alla casa bavarese di ridurre i costi di produzione.

L’adozione della piattaforma a trazione anteriore con motore trasversale permetterà alla nuova generazione di BMW Serie 1 di offrire uno spazio maggiore all’abitacolo che, quindi, risulterà più accogliente. Ulteriori dettagli in merito alle caratteristiche della nuova entry level della casa bavarese arriveranno, di certo, già nei prossimi giorni. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti sul progetto.