Tra le novità future per la gamma di casa BMW ci sarà anche una nuova variante per la BMW Serie 2. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, dalla base della futura BMW Serie 1 2018, la casa bavarese presenterà anche l’inedita BMW Serie 2 Gran Coupé, una quattro porte decisamente più sportiveggiante rispetto alla futura Serie 1 che presenterà una lunghezza pari a circa 4,5 metri.

Le prime foto spia, riportate dal magazine Carscoops, mettono in mostra i primi prototipi della futura BMW Serie 2 Grand Coupé il cui debutto ufficiale sul mercato è atteso per il 2020, al termine di un lungo periodo di sviluppo che registrerà una netta accelerazione nel corso dei prossimi mesi.

La nuova BMW Serie 2 Gran Coupé potrà contare, come detto, sulla stessa piattaforma a trazione anteriore o integrale della futura Serie 1 che è stata utilizzata dal gruppo bavarese anche per la Serie 2 Active Tourer, per il crossover X1 e per tutte le varianti della Mini.

Dal punto di vista tecnico, inoltre, la BMW Serie 2 Gran Coupé arriverà sul mercato con una gamma di motori benzina e diesel a tre e quattro cilindri presentando, quindi, diversi punti di contatto con la Serie 2 Active Tourer. Alcune motorizzazioni saranno abbinabili alla trazione integrale ed al cambio automatico a 8 marce. 

Le prime indiscrezioni sul progetto mettono in evidenza anche la possibile realizzazione di una variante sportiva della futura BMW Serie 2 Gran Coupé firmata BMW M. Al momento, però, non vi sono ancora conferme in merito a questa possibile evoluzione del nuovo progetto di casa BMW.

Come detto in precedenza, la nuova BMW Serie 2 Gran Coupé è attesa sul mercato a partire dal 2018. Il debutto ufficiale della nuova quattro porte con linee da coupé di casa BMW, che andrà a sfidare modelli di grande successo come la futura Mercedes CLA, è atteso per la seconda metà del 2019. Ulteriori dettagli sul progetto emergeranno, senza dubbio, già nei prossimi mesi.

Fonte