BMW Serie 7: l’ammiraglia bavarese sarà anche elettrica al 100%

BMW

Continuano i rumors sulla futura generazione di BMW Serie 7. Secondo le ultime indiscrezioni, BMW avrebbe deciso di realizzare anche una versione a zero emissioni della nuova Serie 7 che arriverà sul mercato con il nome di BMW i7 e punterà a conquistare la fascia alta del mercato delle auto elettriche proponendo un mix di prestazioni e tecnologia di ultima generazione.

La nuova BMW Serie 7 in versione elettrica dovrebbe arrivare solo sul finire del 2021 oppure nel corso del 2022. Difficilmente, la nuova ammiraglia a zero emissioni di casa BMW riuscirà ad arrivare sul mercato prima della rivale Mercedes EQS, la versione elettrica al 100% della Classe S, che sarà sul mercato già nel corso del 2021. BMW, rispetto alle dirette rivali tedesche, è in leggero ritardo sull’elettrico ma ha intenzione di accelerare, in misura notevole, con una lunga serie di investimenti in arrivo nel corso dei prossimi anni.

Dal punto di vista tecnico, la futura BMW Serie 7 in versione elettrica punterà a stupire. La berlina elettrica sarà in grado di garantire un’autonomia di oltre 700 chilometri grazie alla possibilità di montare un pacco batterie con capacità di 120 kWh. La casa tedesca dovrebbe realizzare anche una versione “standard range” (per utilizzare la denominazione tipica di Tesla) con una capacità delle batterie più contenuta, pari a circa 80 kWh.

Chiaramente, la nuova BMW Serie 7 elettrica potrà contare sulla ricarica rapida e dovrebbe essere in grado di raggiungere l’80% di carica (più di 500 chilometri di autonomia quindi) in meno di un’ora sfruttando i punti di ricarica veloce. La vettura potrà contare su un sistema di motori elettrici in grado di garantire una potenza complessiva di 650 CV.

In attesa di ulteriori conferme, è possibile che la nuova generazione di BMW Serie 7 arriverà sul mercato, oltre che nella variante elettrica citata nei paragrafi precedenti, solo in versione ibrida plug-in con motore 6 cilindri (o addirittura 4 cilindri) affiancato da motori elettrici di supporto. La casa bavarese dovrebbe dire addio, in breve tempo, ai motori V8 e V12.

BMW potrebbe presentare una concept car che anticiperà la nuova generazione della Serie 7 nel corso del Salone dell’auto di Francoforte in programma a metà settembre. Continuate a seguirci per saperne di più.

L'autore

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Potresti essere interessato a:
BMW

BMW porta la carica induttiva in America

BMW

BMW 225xe: il range elettrico aumenta

BMW

BMW Serie 1: in futuro ci sarà una variante sportiva elettrificata da oltre 400 CV

BMW

BMW i4: la berlina elettrica in nuove foto spia

Lascia un commento