BMW X5 Protection VR6: auto blindata resistente a tutto

BMW
BMW X5 Protection VR6

Con il nuovo SAV blindato, BMW ora soddisfa la crescente necessità di protezione individuale e superiorità in qualsiasi situazione. La nuova BMW X5 Protection VR6 offre a privati ​​e persone a rischio un sistema migliore contro attacchi violenti, rapimenti o criminalità organizzata. Un problema percepito specialmente in regioni come il Sud America, l’Africa o la Russia. L’integrazione dei componenti di serie e delle apparecchiature aggiuntive legate all’architettura era già stata analizzata nello sviluppo. La produzione viene eseguita secondo dettami rigidi. Pertanto, la vettura combina dispositivi di sicurezza integrati con la dinamica di guida, il comfort e la tecnologia avanzata della BMW X5. Ciò è completato dall’aspetto altrettanto supremo e discreto, quasi identico alla X5 in termini di guida, interni di alta qualità e design.

BMW X5 Protection VR6: non si fa un graffio

La nuova BMW X5 Protection VR6 soddisfa i requisiti della classe VR6 in conformità con i criteri di prova ufficiali riconosciuti a livello internazionale del VPAM (Prüfstellen für Angriffshemmende Materialien und Konstruktionen; Associazioni degli istituti di prova per materiali e costruzioni resistenti agli attacchi). La certificazione è stata rilasciata secondo le Linee guida per i veicoli resistenti ai proiettili (BRV 2009), agli esplosivi (ERV 2010) e PAS 300, ovvero ai proiettili e alla forza esplosiva.

L’implementazione ha reso la nuova BMW X5 una “botte di ferro” della classe VR6, già presa in considerazione durante la nascita del SAV. In questo modo, è stato possibile attuare un concetto di olistico contemplante tutte le aree di protezione passiva e attiva dei passeggeri. I componenti stampati per armature e i vetri infrangibili sono realizzati ad hoc. Si fondono armoniosamente con il concetto generale in termini di funzionalità ed estetica. Pertanto, sia all’esterno che all’interno, la nuova BMW X5 Protection VR6 è appena distinguibile da un mezzo convenzionale. L’anonimato che ne deriva costituisce un’ulteriore precauzione.

Contrariamente all’armatura a montaggio retrò, ci sono vantaggi decisivi nella maneggevolezza. Sospensioni e freni, allineati all’aumento di peso, garantiscono l’agilità della BMW in ogni frangente. All’interno, gli ospiti godono di elevato riparo dagli assalti con armi da fuoco e / o dispositivi esplosivi. L’elemento chiave è l’abitacolo blindato del SAV. I componenti stampati in acciaio ad alta resistenza si adattano perfettamente al contorno del corpo all’interno dell’area delle porte, del telaio laterale, del tetto e della parete anteriore.

Inoltre, una barriera anti-scheggia del sottoscocca in alluminio, lo stesso divisorio del bagagliaio corazzato e vetri di sicurezza sono rigorosamente di serie e contribuiscono alla solidità generale. Il vetro multistrato con uno spessore di ca. 33 mm per il parabrezza, le portiere e la parete divisoria del bagagliaio fanno fronte pure alle armi da impatto ed è dotato di uno strato interno in policarbonato come schermo supplementare contro le schegge. Inoltre, la penetrazione è impedita dagli ornamenti, sovrapposti, ad es. nelle parti sensibili degli spazi delle porte e dei giunti della carrozzeria, nonché le transizioni tra pannelli della carrozzeria e vetri.

Resiste a TNT e bombe a mano

La combinazione di carrozzeria placcata con ornamenti e vetri facilita un’efficace misura contro pistole e lunghe armi da fuoco che usano munizioni fino a un calibro di 7,62 × 39 FeC o 7,62 × 39 SC, rispettivamente, utilizzate nelle armi del tipo AK-47, a l’arma più comunemente usata al mondo. In aggiunta, l’abitacolo blindato resiste a esplosioni laterali fino a 15 chilogrammi di TNT da una distanza di quattro metri. L’innovativa Post Blast Protection è sinonimo di una soluzione particolarmente efficace. A seguito di un’esplosione, le finestre rimangono comunque saldamente in posizione, eliminando così qualsiasi formazione di spazi tra vetri e carrozzeria.

Il pavimento blindato non si lascia scalfire dalle bombe a mano del tipo DM51. Il sottoscocca potenziato con materiali compositi in fibra, che regge anche alleHG85 è in opzione. Un tetto particolarmente corazzato è un’opzione speciale. Il rinforzo aggiuntivo in acciaio ad hoc e materiali compositi in fibra offre una protezione certificata alla minaccia di droni con cariche esplosive della categoria DTG5, che, tra l’altro, include fino a 200 grammi di C4 e oltre 500 frammenti.

Un ulteriore componente integrale dell’attrezzatura per la nuova BMW X5 Protection VR6 è il serbatoio del carburante autosigillante. Una speciale guaina assicura che si chiuda automaticamente a seguito di un attacco per evitare fuoriuscite di carburante. I pneumatici runflat con fianchi rinforzati consentono al guidatore di continuare il viaggio dopo una completa perdita di pressione dei pneumatici. Gli optional post crash mirano a mantenere la mobilità in circostanze estreme. Assicurano che il motore della nuova BMW X5 Protection VR6 non si spenga dopo una collisione e che l’alimentazione di energia non si interrompa.

Non solo in termini di design, la nuova BMW X5 Protection VR6 è quasi indistinguibile dal modello di produzione corrispondente. Un alto grado di agilità su strada e prestazioni off-road impressionanti offrono le condizioni perfette per padroneggiare in sicurezza qualsiasi emergenza. Lo spunto necessario proviene da un’unità a benzina V8 estremamente efficiente provvisto del BMW TwinPower Turbo. Il pacchetto prevede due turbocompressori situati nello spazio V tra i banchi dei cilindri, uno che opera ad una pressione massima aumentata di 350 bar e le ultime versioni del sistema di controllo valvole completamente variabile Valvetronic, e del variabile dell’albero a camme VANOS a doppio pistone.

La risposta spontanea e lo sviluppo di potenza superiore esaltano il nuovo otto cilindri. Da una cilindrata di 4,4 litri, eroga 390 kW / 530 CV in un intervallo di velocità compreso tra 5.500 e 6.000 giri / min. L’alimentatore eroga una coppia motrice di 750 Nm a 1.800 giri / min, che resta disponibile fino a 4.600 giri / min. Pertanto, la nuova BMW X5 Protection VR6 è di gran lunga il mezzo più affidabile in un ambiente pericoloso. La straordinaria trazione del suo V8 facilita l’accelerazione da 0 a 100 km / h in soli 5,9 secondi. La velocità di punta della nuova BMW X5 Protection VR6 è limitata elettronicamente a 210 km / h.

La progettazione e la messa a punto delle sospensioni per la nuova BMW X5 Protection VR6 sono entrambe orientate verso le superlative performance del propulsore e il peso. I componenti, accuratamente allineati e combinati in un pacchetto globale completo, conferiscono il top dell’agilità e un sorprendente comfort. La costruzione della sospensione ingloba un asse anteriore a doppio braccio oscillante e un asse posteriore a cinque bracci, nonché molle in acciaio rinforzate e ammortizzatori a controllo elettronico con diagrammi indipendenti. I cerchi in lega leggera da 20 pollici con pneumatici misti consentono una maggiore accelerazione laterale e stabilità in curva. L’impianto frenante sportivo garantisce, inoltre, frenate ottimali ovunque.

La stabilizzazione attiva del rollio assiste le eccezionali caratteristiche di maneggevolezza della nuova BMW X5 Protection VR6. I motori elettrici girevoli assicurano una compensazione rapida e precisa del rollio della carrozzeria durante le curve dinamiche. Inoltre, contrastano attivamente le vibrazioni innescate dalle irregolarità su un lato della strada. Di conseguenza, l’autosterzata e il comportamento del cambio di carico sono entrambi notevolmente perfezionati. Pertanto, la stabilizzazione attiva del rollio migliora il comfort, l’agilità e la stabilità della nuova BMW X5 Protection VR6.

Inoltre, l’allestimento standard include lo sterzo attivo integrale. Le ruote sterzano in direzioni opposte o girano nella stessa direzione a seconda della velocità corrente. Pertanto, l’agilità in curva e la stabilità durante il cambio corsia sono migliorate, così come la manovrabilità nel traffico cittadino e nei parcheggi.

La dotazione di serie

La nuova BMW X5 Protection VR6 è equipaggiata per divincolarsi nel traffico di tutti i giorni, nonché a quelle situazioni che richiedono una protezione speciale e reazioni flessibili. Allo stesso tempo, offre il grado di sportività, versatilità e comfort che è caratteristico della BMW X5. Ci sono quattro posti negli interni di dimensioni generose. Grazie ai principi olistici applicati, l’entrata e l’uscita convenienti e la visibilità a 360 gradi offerte dal veicolo di produzione sono pienamente conservate.

I vetri di sicurezza sono dotati di alzacristalli elettrici sul lato del conducente, su richiesta installabili sul lato del passeggero. Inoltre, l’altezza di apertura dei finestrini nella parte anteriore può essere limitata a una decina di centimetri per permettere la comunicazione con il mondo esterno e lo scambio di documenti impedendo l’ingresso di oggetti più grandi a bordo.

Le caratteristiche tecniche della BMW X5 Protection VR6 includono un citofono e un meccanismo d’allarme. Il citofono facilita la comunicazione con persone esterne senza la necessità di aprire porte o finestre. A tale scopo vengono utilizzati microfoni integrati nello specchio esterno, un altoparlante esterno e un microfono a mani libere, che è installato nella copertura del tetto, nonché altoparlanti interni supplementari. Premuto un pulsante, le portiere si bloccano automaticamente e i finestrini sul lato del guidatore e del passeggero sono chiusi. Inoltre, vengono attivati ​​allarmi acustici e visivi. Elementi di monitoraggio e ulteriori meccanismi sono installati in un pannello di commutazione aggiuntivo davanti alla leva del cambio.

Le dotazioni di serie comprendono, tra l’altro, il climatizzatore automatico a 4 zone, un sistema di altoparlanti hi-fi, Ambient Light, Automatic Soft Close per le portiere e il volante in pelle M. Il multi-display di BMW Live Cockpit Professional consta in un quadro strumenti completamente digitale e un display da 12,3 pollici che consente al guidatore della BMW X5 Protection VR6 di utilizzare i diversi servizi online di BMW Connected e BMW ConnectedDrive. Ciò include il BMW Intelligent Personal Assistant, un sistema che facilita il funzionamento di numerose funzioni mediante comandi vocali naturali.

BMW X5 Protection VR6: gli optional

La gamma di equipaggiamenti opzionali comprende, tra l’altro, sedili comfort, ventilazione attiva dei sedili e funzione di massaggio, Rear Seat Entertainment Professional e applicazioni in vetro per elementi di controllo selezionati. Inoltre, tutti i colori esterni, i rivestimenti dei sedili e le modanature interne possono essere selezionate per personalizzare la BMW X5 Protection VR6. Ulteriore facilità di manovrabilità è fornita da una telecamera di retromarcia e Surround View, inclusa la funzione Remote 3D View, che trasmette un’immagine in diretta del veicolo e dei suoi dintorni allo smartphone del cliente. La BMW Laser Light con Selective Beam, che aumenta la portata degli abbaglianti a oltre 500 metri, è proposto in alternativa ai fari a LED standard.

Inoltre, figurano accessori su misura per ogni scopo desiderato. Pertanto, la nuova BMW X5 Protection VR6 è equipaggiabile, ad esempio, con lampeggiatori frontali a LED nella griglia del radiatore, lampeggiatori posteriori, fari luminosi disposti sul tetto con sistema di segnale acustico, un’antenna sul tetto con ricevitore aggiuntivo per radio digitale e armatura per le batterie. BMW offre ai clienti consigli discreti e riservati da esperti. Un elevato grado di adattabilità per quanto riguarda le esigenze dei clienti porta a soluzioni individuali. Un’ulteriore rete di partner di assistenza BMW qualificati garantisce un supporto affidabile in termini di manutenzione, riparazione e fornitura di parti. Viene inoltre offerta una formazione speciale per il conducente.

I test balistici sono effettuati da un’autorità indipendente di test statale per verificare l’effetto di resistenza in conformità con le linee guida riconosciute a livello internazionale. Superano di gran lunga i soliti requisiti. Lo scenario di test è integrato da spari da angolazioni aggiuntive al fine di riflettere al meglio sulle circostanze realistiche. I collaudi ufficiali e la certificazione dimostrano l’affidabilità nell’insieme.

 

 

Related posts
BMW

BMW Concept 4: anticipa la Serie 4

BMW

BMW si aspetta che il mercato automobilistico globale si riprenda dalla crisi

BMW

BMW X2 xDrive25e, il SUV compatto rilascerà la versione ibrida plug-in

BMW

Bmw e la città di Monaco si impegnano nella mobilità innovativa senza emissioni