BMW Z4

A lungo si è discusso del possibile arrivo di una Bmw Z4 coupè. Al momento però questa possibilità sembra da escludere. Tuttavia vedremo versioni più potenti della Z4 e in futuro ci sarà anche una sorpresa. Questo è ciò che possiamo confermare nei prossimi anni della nuovissima BMW Z4 Roadster. Il marchio tedesco ha messo sul tavolo la sesta generazione della Z4 come produzione più avanzata della sua attuale gamma.

La gamma di Bmw Z4 non si arricchirà di una versione coupè ma comunque è in arrivo una sorpresa importante

L’accordo di sviluppo con Toyota dunque non porterà una versione coupè come qualcuno aveva ipotizzato. A differenza delle generazioni precedenti, BMW non vuole una Z4 Coupé: le scarse vendite e una diretta rivalità con altri modelli all’interno della stessa casa fanno sì che a Monaco preferiscano concentrarsi sulla Z4 come una convertibile. Anche se alla fine dell’anno scorso abbiamo confermato che la BMW non ha intenzione di sviluppare una Z4 M, vedremo una versione più potente e radicale derivata dall’attuale top di gamma, la Z4 M40i.

La potenza netta sarà aumentata a quasi 400 cavalli e vedremo un kit aerodinamico più sportivo. Tuttavia, al di là di questo, ci si aspetta che la decappottabile tedesca continui ad essere un modello che attira maggiormente per il comfort e la finitura premium di un modello della sua categoria, piuttosto che per la sua velocità e potenza. Quindi, non vedremo una variante M completa, né una Z4 Coupé.