Nel luglio 2019, le vendite di auto elettriche plug-in del BMW Group hanno superato di poco le 10.000 unità

BMW

A luglio, le vendite globali di auto elettriche plug-in del BMW Group ( marchi BMW e MINI ) hanno continuato a diminuire. Con 10.069 consegne, le vendite sono inferiori del 5,4% rispetto a un anno fa, il che riduce anche il risultato da inizio anno del 2,3% a 69.670. Il lato positivo è che, anche in attesa di modelli nuovi / aggiornati, i plug-in rappresentano circa il 5,5% delle vendite BMW / MINI a livello globale. BMW i3 è cresciuta del 12,6% su base annua a 2.961.

Con 10.069 consegne, le vendite  di auto elettrificate di Bmw sono inferiori del 5,4% rispetto a un anno fa

La casa bavarese ha dichiarato in un comunicato: “Quasi sei anni dopo il suo lancio, le vendite dell’innovativa BMW i3 hanno raggiunto una crescita a doppia cifra a luglio con 2.691 veicoli (+ 12,6%) consegnati ai clienti di tutto il mondo. In vista dell’imminente lancio sul mercato della nuova BMW 330e plug- in ibrido, le vendite complessive dei veicoli elettrificati del BMW Group sono state inferiori rispetto a luglio dello scorso anno, con 10.069 (-5,4%) veicoli ibridi completamente elettrici e plug-in BMW e MINI consegnati in tutto il mondo. Entro il 2023, il BMW Group avrà 25 modelli elettrificati sul mercato, più della metà dei quali saranno completamente elettrici “.

 

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
BMW

BMW porta la carica induttiva in America

BMW

BMW 225xe: il range elettrico aumenta

BMW

BMW Serie 1: in futuro ci sarà una variante sportiva elettrificata da oltre 400 CV

BMW

BMW i4: la berlina elettrica in nuove foto spia