Bollo auto
Bollo auto

Nei giorni scorsi si era parlato della possibilità che il pagamento del bollo auto fosse legato alla Revisione. L’emendamento Ribaudo approvato dalla Commissione Finanze della Camera dei Deputati, intendeva impedire la possibilità di sottoporre a revisione il proprio veicolo agli automobilisti che non avessero pagato il Bollo auto. Questo allo scopo di sconfiggere l’enorme evasione che da sempre caratterizza questo balzello uno dei meno amati agli italiani insieme al Canone Rai. Ovviamente l’emendamento alla Legge di Bilancio ha sollevato negli scorsi giorni un’ondata di critiche e polemiche tra tutti coloro i quali ritengono non giusto legare il pagamento del bollo auto alla revisione.

Bollo Auto: La Commissione Bilancio alla Camera respinge l’Emendamento Ribaudo

Oggi vi segnaliamo che La Commissione Bilancio presso la Camera dei Deputati ha deciso di respingere questa proposta di emendamento che dunque non verrà né discusso né votato a Montecitorio. E’ stato il relatore al disegno di legge di Bilancio, Mauro Guerra del PD con il suo parere contrario a respingere l’emendamento. Questo ovviamente non significa che il medesimo emendamento non possa essere riproposto e dunque votato dalla Camera, ma al momento l’ipotesi sembra assai difficile, visto e considerato che l’esecutivo retto dal Premier Matteo Renzi é sembrato totalmente contrario a questo emendamento e dunque pare improbabile che qualcuno nella maggioranza possa decidere di riproporlo.

Bollo auto
Bollo auto

Complicazioni operative alla base del no all’Emendamento

Il motivo per cui l’emendamento sarebbe stato respinto è che questo avrebbe causato grossi problemi dal punto di vista operativo, soprattutto perchè in questa maniera le officine autorizzate sarebbero divenute in un certo qual modo una sorta di esattore pubblico. Inoltre molti hanno fatto notare che legando il bollo auto alla revisione, si sarebbe trasformato questo balzello da tassa di possesso a tassa di circolazione con effetto ritardato visto e considerato che la revisione si fa dopo 4 anni se si tratta di veicoli nuovi e ogni due anni per tutti gli altri veicoli.