Bugatti Chiron
Bugatti Chiron

Secondo il CEO di Bugatti Stephan Winkelmann, il marchio di hypercar starebbe valutando l’idea di aggiungere un secondo modello più accessibile alla sua linea, che attualmente consiste solo nel Chiron. Inoltre, questo nuovo modello sarebbe almeno parzialmente elettrificato. “Vedrei fare un veicolo elettrico a batteria come nostra seconda auto”, ha detto Winkelmann. “In futuro l’equilibrio tra prestazioni e comfort è molto più importante, e riguarda l’usabilità quotidiana. Questo è quello che vedo. La velocità sarà molto meno importante. ”

Il marchio di hypercar starebbe valutando l’idea di aggiungere un secondo modello elettrificato

Il capo di Bugatti ha rifiutato di commentare ulteriormente la questione, ma ha ammesso che la casa automobilistica ha già iniziato ad analizzare la prospettiva di un nuovo modello sub-Chiron, come riportato da Autonews Europe. “Vediamo cosa possiamo fare”, ha detto. “Sto sperando per il meglio.” C’è sicuramente spazio per Bugatti per crescere come marchio, soprattutto con il numero di miliardari in crescita in tutto il mondo. In Asia ad esempio entro il 2023 ci saranno 1.003 miliardari, un aumento del 27% dal 2018 e più di un terzo del totale mondiale di 2.696, secondo il Wealth Report 2019 di Knight Frank. Inoltre, dal 2009, le vendite di auto che costano più di 180 mila dollari sono quadruplicate, secondo IHS Markit.

Winkelmann ha aggiunto: ” Per quanto riguarda la prospettiva di una nuova Bugatti elettrificata, l’idea generale è che la tecnologia necessaria per ottenere un Chiron da due tonnellate a prestazioni sostenute e una gamma estesa sotto la sola batteria non è ancora fattibile, a causa di problemi di peso e costi. Ciò significa che una Bugatti elettrificata dovrebbe anche essere una vettura nuova di zecca. Affinché questo nuovo modello diventi realtà, Winkelmann ha prima bisogno dell’approvazione del consiglio di amministrazione di Volkswagen, una cosa che può essere complicata. Ci sono voluti anni perché Bentley e Lamborghini ottenessero il via libera per deviare dallo status quo e creare SUV.

Ti potrebbe interessare: Bugatti La Voiture Noire: la nuova hypercar da 11 milioni di Euro (più tasse) debutta a Ginevra