Il rilancio del marchio DS è affidato alla nuova DS7 Crossback, SUV elegante e completa che arriva sul mercato italiano forte di una gamma molto ricca che comprende tre allestimenti, So Chic, Grand Chic e Business e ben cinque differenti motorizzazioni con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di una vasta fetta di clienti interessanti ad un SUV premium di nuova generazione.

La versione “base” della nuova DS7 Crossback è rappresentata dalla variante con motore 1.6 BlueHDI da 130 CV abbinata al cambio manuale a 6 marce che viene commercializzata in Italia con un prezzo di 31.100 Euro con allestimento base So Chic.

L’allestimento Business comporta un sovrapprezzo di 1.500 Euro mentre la variante Grand Chic costa 3500 Euro in più della So Chic. La stessa variante è disponibile anche in versione Drive Efficiency che riduce, ulteriormente, i consumi di carburante (3,9 litri/100 km nel misto contro 4,1 litri/100 km). Il BlueHDI è disponibile anche nella variante da 180 CV con un prezzo di partenza di 37.450 Euro.

La gamma benzina della nuova DS7 Crossback comprende, invece, il PureTech da 180 CV, disponibile con un prezzo di partenza di 35,600 Euro nella variante So Chic e di 39.100 Euro in quella Grand Chic, ed il PureTech da 225 CV che parte da 38.050 Euro con l’allestimento So Chic ed arriva a 41.550 Euro con l’allestimento Grand Chic.

La dotazione di serie della nuova DS7 Crossback è decisamente ricca già nella sua versione base, la So Chic, che include, tra le altre cose, i cerchi in lega da 18 pollici, i fari allo xeno con accensione automatica, i pack Comfort Seats e Comfort Auto, il cruise control, i sensori di parcheggio, il Mirror Screen con supporto Android Auto, Apple Car Play e Mirror Link, la frenata automatica e gli airbag frontali, laterali e a tendina.

La versione Business, che costa 1500 Euro in più, aggiunge la certificazione AGS, il pack Modularity,  il sedile conducente con regolazione longitudinale elettrica, sostegno lombare elettrico in quattro punti, doppia presa USB posteriore, il DS Connect Nav dotato di dispaly da 12 pollici, il caricatore wirelees per smartphone, il ruotino di scorta.

Ancora più ricca la variante Grand Chic della DS7 Crossback che completa la dotazione con cerchi in lega da 19 pollici, DS Sensorial Drive,  Pack Modularity, Pack Easy Access, sensori di parcheggio anteriori, telecamera di retromarcia, doppia presa USB posteriore e Pack Advanced Safety. La Grand Chic, come detto, costa 3.500 Euro in più rispetto alla So Chic.