Dyson

Dyson ha assunto Roland Krueger, ex presidente di Infiniti a capo della divisione automobilistica in preparazione del lancio della sua auto elettrica nel 2021. Krueger ha guidato la divisione lusso di Nissan dal 2015, prima di lasciare tranquillamente “per perseguire altre opportunità” all’inizio di questo mese. Il CEO di Dyson, Jim Rowan, ha confermato oggi la sua nomina a una conferenza sui risultati finanziari, affermando che Krueger è un “dirigente molto stimato ed esperto nel settore e la sua nomina dimostra quanto siamo seri nel portare avanti questo progetto e questa divisione al livello successivo” .

Rowan ha detto che la società investirà “oltre 1 miliardo di dollari” nel progetto EV solo quest’anno. Interrogato sulla capacità di Dyson di rendere redditizia la produzione in serie di veicoli elettrici, Rowan ha affermato che trarrà vantaggio da una “catena di fornitura ad alta velocità” già consolidata e dall’esperienza acquisita con oltre 50 milioni di motori digitali per aspirapolvere e mano asciugatrici.

Dyson ha anche annunciato che trasferirà la sua sede centrale del gruppo a Singapore, in una mossa volta a consentirgli di gestire meglio le sue operazioni lì. L’anno scorso l’azienda ha annunciato che costruirà le sue auto elettriche in una struttura completamente nuova nel sud-est asiatico.