Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles investirà $ 4 miliardi in un piano per riconquistare quote di mercato perse in Brasile. Il produttore di automobili ha annunciato per la prima volta ampi piani di investimento nella più grande economia dell’America Latina. Ha anche esteso l’intervallo di tempo degli esborsi dal 2023 al 2024. Secondo il CEO di FCA Mike Manley, i soldi andranno ad aumentare la capacità annuale in un sito di produzione di Jeep a Pernambuco fino a 350.000 veicoli rispetto agli attuali 250.000. Inoltre, FCA costruirà un nuovo stabilimento in Brasile dedicato a propulsori turbo più efficienti. La casa automobilistica sta inoltre pianificando 15 modelli nuovi, aggiornati o speciali della Fiat entro il 2024, oltre a non meno di 10 nuovi modelli di Jeep e Ram.

“Vogliamo essere sicuri che il marchio Fiat rimanga molto forte nel mercato brasiliano. Il marchio Fiat è una parte vitale della nostra attività “, ha affermato Manley. Il Brasile è un mercato della massima importanza per Fiat Chrysler, in quanto è l’unico mercato al di fuori del Nord America dove la società ha guadagnato denaro nel primo trimestre dell’anno, riportando 117 milioni di utili rettificati prima di interessi e tasse. FCA ha come obiettivo la redditività “quasi a due cifre” nella regione nei cinque anni fino al 2022. Fiat ha una forte presenza nel paese da decenni. L’azienda italiana ha una fabbrica che produce motori, trasmissioni e otto modelli con una capacità di 800.000 veicoli e 1,1 milioni di motori e trasmissioni nello stato centrale di Minas Gerais, mentre Jeep ha anche un sito di produzione dove costruisce il Renegade e il Compass.