Ferrari 812 Superfast
Ferrari 812 Superfast

Il primo video ufficiale della nuova super car Ferrari 812 Superfast è online su Youtube. Questo filmato mette in evidenza tutte le caratteristiche della nuova vettura della casa automobilistica del cavallino rampante. Si tratta di un veicolo di altissimo livello che non a caso fin dal primo momento della sua presentazione ha destato grande interesse nei confronti di appassionati e di addetti ai lavori. Questo modello rappresenta probabilmente l’ultimo a montare un motore 12 cilindri proveniente da Maranello. In totale questo veicolo offre più di 800 cavalli risultando in assoluto come l’auto più potente mai messa in strada da Ferrari. 

Ferrari 812 Superfast: primo video ufficiale per la super car di Ferrari

Ferrari 812 Superfast  grazie alla presenza di ruote posteriori sterzanti si caratterizza per garantire una maggiore stabilità, precisione e agilità  a chi si mette alla sua guida. Questo modello è stato presentato al Salone dell’auto di Ginevra 2017 rappresentando una delle maggiori novità presenti alla kermesse. Basti pensare che allo stand di Ferrari una folla di visitatori ha voluto ammirare da vicino questo modello. Il primo video ufficiale dedicato alla sua nuova Ferrari 812 Superfast ha emozionato molto i fan della casa automobilistica del cavallino rampante.

Ferrari 812 Superfast
Ferrari 812 Superfast: online su Youtube nel canale ufficiale di Ferrari il primo video della super car stradale che emoziona tutti

Leggi anche: Ferrari: Sergio Marchionne ottimista sulla nuova monoposto

La presenza del servosterzo elettrico è un’altra delle caratteristiche più importanti di questo veicolo che è il primo ad adottare una simile soluzione nella casa automobilistica del cavallino rampante. La vettura raggiunge i 340 chilometri orari di velocità massima e 0/100 in appena 2.9 secondi. Questo modello è  erede diretto di supercar che hanno scritto la storia di Ferrari come la F12berlinetta. Il filmato dura poco più di due minuti e mostra tutte le qualità di questa vettura che sicuramente farà parlare molto di se nei prossimi mesi  nel mondo dei motori.