Abarth, Ferrari e Jeep: le novità di inizio marzo

FerrariFiatJeep

Abarth e Jeep sono due delle case automobilistiche di Fiat Chrysler Automobiles più attive in questo primo trimestre del 2017. Per quanto riguarda Abarth segnaliamo che la casa automobilistica dello scorpione porterà due nuove versioni delle sue celebri auto al Salone dell’auto di Ginevra 2017. Infatti nello stand dello Scorpione nella manifestazione automobilistica per cui si attendono oltre 700 mila visitatori, troveremo la Abarth 595 Pista e la Abarth 124 Spider Scorpione. Si tratta di due versioni in edizione limitata delle celebri vetture della casa italiana le quali presenteranno alcune caratteristiche uniche che le differenzieranno dai modelli normali oltre alla presenza di una targa numerata e commemorativa.

Per quanto riguarda Jeep segnaliamo invece che sono apparse negli ultimi giorni nuove foto spia della futura generazione di Jeep Wrangler, un modello che secondo indiscrezioni potrebbe essere presentato già alla fine del 2017 oppure al massimo agli inizi del 2018. Il Los Angeles Auto Show di novembre o il Salone dell’auto di Detroit di gennaio 2018 potrebbero essere le cornici ideali per il debutto di questo iconico modello. Nel frattempo arrivano conferme che un Pick Up su base Wrangler arriverà sul mercato entro la fine del 2019, lo ha detto Mike Manley numero uno della casa automobilistica americana. 

Ferrari 812 Superfast

Ferrari 812 Superfast

Leggi anche: Abarth 595 Pista: debutto al Salone auto di Ginevra

Oltre ad Abarth e Jeep, gli occhi degli appassionati di motori saranno puntati su Ferrari. La casa automobilistica del cavallino rampante sarà protagonista al Salone auto di Ginevra 2017 dove verrà presentata la nuova Ferrari 812 Superfast, un modello molto atteso da appassionati e addetti ai lavori. Inoltre sempre a proposito di Maranello, dall’argentina nelle scorse ore sono arrivate buone notizie. Infatti le vendite di super car targate Ferrari sono aumentate molto nel paese sudamericano tornando addirittura ai livelli degli anni 90, periodo d’oro in Argentina per le vetture della casa automobilistica italiana. 

About author

Laureato in Giurisprudenza, appassionati di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.
    Related posts
    Ferrari

    Ferrari 812 Spider: nuove conferme per la data di debutto

    Fiat

    FCA investe 700 milioni di euro per produrre Fiat 500 elettrica

    Jeep

    Jeep Gladiator: il pick-up arriverà in Europa nel 2020

    Ferrari

    Ferrari Purosangue sarà più potente di Urus?

    Lascia un commento