FCA: a luglio vendite in calo del 19% in Italia, pesa la crisi di Fiat ed Alfa Romeo

Alfa RomeoFiatJeep

Nonostante un mercato auto sostanzialmente stazionario, il gruppo FCA continua a registrare un calo di vendita in Italia. Anche nel corso del mese di luglio, infatti, l’azienda deve fare i conti con una sostanziale contrazione delle vendite complessive, dovuta soprattutto al nuovo calo di Fiat ed alla crisi continua di Alfa Romeo.

Andiamo con ordine. A luglio, il gruppo FCA ha venduto un totale di 34 mila unità con un calo del 19% rispetto ai risultati registrati nel luglio dello scorso anno. Per via di questo risultato, la quota di mercato crolla dal 27.8% ad appena il 22.4%. Nel parziale annuo, invece, FCA si porta a 302 mila unità vendute con un calo del 13% rispetto allo scorso anno e con una quota di mercato del 24,49%, in netto calo rispetto al 27,2% dello scorso anno.

Fiat e Alfa Romeo sono in crisi, cresce Lancia 

La crisi di FCA è legata, a doppio filo, alla crisi del marchio Fiat che si ferma a 20 mila unità vendute nel corso del mese di luglio, di cui oltre la metà sono Fiat Panda, con un calo del 24.4% rispetto ai dati raccolti nel luglio dello scorso anno. Nel parziale annuo, Fiat si ferma a 190 mila unità vendute con un calo del 16% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo del 2018.

Anche a luglio continua la crisi del marchio Alfa Romeo che chiude il mese con appena 2.171 unità vendute, di cui quasi la metà sono Stelvio, ed un calo del 56% rispetto al luglio dello scorso anno, quando le vendite sfiorarono quota 5 mila unità. Nel parziale annuo, Alfa Romeo si ferma 16 mila unità vendute con un calo percentuale del 48% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno.

Continua, invece, il buon momento di Lancia. Il marchio ha venduto oltre 4 mila unità nel corso del mese di luglio, con una crescita del 25% rispetto allo scorso anno. Nel parziale annuo, invece, il totale di Ypsilon vendute è pari a 39 mila con una crescita percentuale del 27.3%. Da segnalare anche la crescita del 3% delle vendite di Jeep a luglio. Il marchio americano ha venduto 7.446 unità. Nel parziale annuo, inoltre, Jeep si porta ad oltre 54 mila unità vendute con un calo dell’-1%.

Prosegue il momento difficile per Maserati. Anche in Italia, infatti, le vendite del Tridente sono in calo. Dopo aver venduto 252 unità a luglio, il marchio si porta a 1441 unità vendute nel corso dei primi sette mesi del 2019 con un calo del 19% rispetto allo scorso anno.

L'autore

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Potresti essere interessato a:
Fiat

Fiat Panda: la city car italiana è la segmento A più venduta in Europa nel primo semestre del 2019

Fiat

FCA inaugura il suo nuovo Betim Design Center

Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulietta: la nuova generazione si mostra in nuovi render basati sul Tonale

Fiat

Fiat: ecco tutte le novità che debutteranno nel 2020