Fiat 500X Sport

La gamma della Fiat 500X potrebbe, ben presto, espandersi con il debutto della nuova Fiat 500X Sport, una versione ad alte prestazioni del crossover compatto prodotto nello stabilimento di Melfi. Il progetto, che raccoglierebbe l’eredità della 500X Abarth, sviluppata come prototipo ma mai avviata alla produzione di serie, dovrebbe andare a completare l’offerta del crossover introducendo, nello stesso tempo, per la prima volta una motorizzazione ibrida.

La nuova Fiat 500X Sport, infatti, potrebbe arrivare sul mercato con un sistema plug-in hybrid basato su di un motore 1.3 turbo benzina, in grado di erogare una potenza massima di 180 CV, che sarebbe abbinato ad un’unità elettrica per una potenza complessiva di circa 250 CV. Questa versione del crossover potrebbe, quindi, contare su di una trazione integrale e sulla possibilità di funzionare anche in una modalità a zero emissioni, con un’autonomia complessiva che potrebbe aggirarsi intorno ai 50 chilometri, un valore che, solitamente, caratterizza buona parte dei modelli plug-in hybrid.

Come chiarisce il nome, la nuova Fiat 500X Sport presenterà un carattere sportivo evidente già dalle prestazioni (lo 0-100 km/h dovrebbe essere completato in meno di 7 secondi). Anche dal punto di vista estetico, il crossover potrà contare su diverse personalizzazioni alla carrozzeria che avranno il compito di accentuare il carattere sportivo e dinamico del progetto.

Secondo le prime indiscrezioni, la nuova Fiat 500X Sport potrebbe debuttare, in via ufficiale, nel corso della seconda metà del 2019. La sede ideale per il debutto in pubblico di questa variante del crossover compatto di casa Fiat potrebbe, quindi, essere il Salone dell’auto di Francoforte, evento fieristico in programma ad inizio del prossimo mese di settembre.

La nuova versione della 500X potrebbe essere pronta per il debutto entro la fine dell’anno in corso o, al massimo, per il primo trimestre del prossimo anno, in parallelo al lancio della nuova variante ibrida della Renegade.