Fiat Centoventi

Fiat ha festeggiato il suo 120 ° anniversario con il nuovo concept Fiat Centoventi, uno studio di design interamente elettrico che mostra come la prossima generazione della famosa city car Panda si evolverà. Il nuovo Centoventi presenta interni innovativi che possono essere facilmente configurati in diversi layout, mentre il cruscotto dispone di slot speciali che possono ricevere una gamma di accessori per l’esperienza di personalizzazione finale.

Il powertrain elettrico del concetto viene fornito con un pacco batteria sostituibile e aggiornabile, con i clienti in grado di aggiungere fino a tre batterie aggiuntive dopo l’acquisto del veicolo per estendere la sua autonomia. Fiat afferma che il nuovo concetto di city car elettrica offre tra 100 km e 500 km, a seconda del numero di pacchi batteria presenti a bordo. L’ultimo concetto di Fiat è descritto come una “tela bianca”, poiché verrà prodotto in una sola livrea e permetterà ai clienti di decidere le specifiche desiderate attraverso il programma di personalizzazione “4U”. Ciò include una scelta tra 4 tetti, 4 paraurti, 4 copricerchi e 4 avvolgimenti esterni, offrendo al Centoventi non solo una vasta gamma di modi per essere personalizzato, ma anche una libertà senza precedenti, in quanto i proprietari possono cambiare le specifiche delle loro automobili anche ogni giorno.

Centoventi

Il concetto comprende anche un pannello del tetto rimovibile che può essere sostituito da un tetto apribile, una capote morbida, un portapacchi e altro ancora. L’aggiunta di funzionalità extra sarà molto più semplice di prima, poiché Fiat renderà le parti stampabili in 3D rendendole disponibili tramite rivenditori o installatori di terze parti. Il cruscotto è progettato per utilizzare uno smartphone come schermo di visualizzazione digitale, con Fiat che intende anche offrire una strumentazione digitale da 20 pollici e un sistema di schermo di infotainment nelle opzioni.

Una versione di produzione del nuovo concetto di Fiat Centoventi si collocherebbe nella nuova architettura della piccola auto dell’azienda che sarà alla base di futuri modelli come la prossima famiglia di 500 e Panda. La Fiat ha anche confermato che rivelerà la Fiat 500 di prossima generazione al Salone di Ginevra del prossimo anno, con un propulsore completamente elettrico.