Fiat Chrysler Mirafiori
Fiat Chrysler

Arrivano cattive notizie per Fiat Chrysler dall’Italia. Dopo 2 anni nel 2018 nel nostro paese non si è raggiunta quota un milione di auto prodotte. Esattamente infatti sono state prodotte 964 mila unità con un calo del 6.8 per cento rispetto al 2017. E’ stata la la FIM-CISL a dare la brutta notizia nelle scorse ore. Il risultato del resto era previsto visti i continui stop alla produzione avvenuti durante l’anno negli stabilimenti del gruppo italo americano presenti nel nostro paese. Questi stop sono dovuti al calo della domanda che le auto hanno subito in Italia e nel mondo.

In questi dati negativi fa eccezione lo stabilimento Sevel di Atessa che invece nel 2018 ha visto aumentare la produzione dell’1,7 per cento grazie alla produzione di 297 mila unità. In questa fabbrica vengono costruiti i veicoli commerciali del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Scende molto invece la produzione di auto del produttore italo americano. In Italia infatti nel 2018 sono state prodotte circa 667 mila unità con un calo di poco superiore al 10 per cento rispetto al 2017. Solo Melfi dei sei siti in cui si producono auto di FCA ha chiuso l’anno in positivo grazie al buon andamento nelle vendite di Fiat 500X e Jeep Renegade. Sul risultato negativo hanno pesato sicuramente anche l’addio di Alfa Romeo MiTo e Fiat Punto.