Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha annunciato i nuovi piani per il Brasile. Il presidente latinoamericano Antonio Filosa ha confermato l’arrivo della RAM 1500 nel 2019 e il lancio del SUV Fiat nel 2021. Entro il 2025 verranno presentati altri 25 nuovi modelli o aggiornamenti. Un’altra dichiarazione importante è stata la conferma del pick up Mobi che sarà lanciato entro la fine di quest’anno. Si prevede che il motore del pickup Fiat sarà il 1.3 Firefly, che produce 101 CV e 13,7 kgfm (benzina) e 109 CV e 14,2 kgfm (etanolo). il cambio scelto sarà il manuale a cinque velocità.

Secondo il presidente di Fiat Chrysler, la RAM 1500 “sarà un modello dedicato ad un pubblico esigente”. Il prezzo non è stato ancora reso noto, ma l’esecutivo ha indicato studi relativi al prezzo, una volta che il 1500 sarà importato. Il “più piccolo” camioncino Ram dovrebbe essere importato dagli Stati Uniti con il motore V6 3.0 turbo diesel. La Ram 1500 sarà venduta con una trasmissione automatica a otto rapporti e può trainare quasi 6 tonnellate. Le sue dimensioni sono anormali per i parametri brasiliani: 5,91 metri di lunghezza, 2,08 m di larghezza, 1,97 m di altezza e 3,67 m di interasse.

Il SUV Fiat sarà prodotto sulla base del concept presentato al Salone di San Paolo nel 2018. Sebbene sia un Suv, il modello sarà ispirato al pick up Toro e presenterà linee che assomiglieranno a una coupé. Secondo Filosa, il modello è già in una fase avanzata di sviluppo. Oltre al SUV Fiat, ci sono speculazioni che Fiat 500X sarà presto lanciata in Brasile. Fiat Chrysler ha anche annunciato un investimento di 14 miliardi di R $ in America Latina entro il 2023. L’importo consentirà restyling, lanci, serie e versioni speciali, nonché “nuove soluzioni in materia di motori, connettività e infotainment”.