Fiat Chrysler richiama quasi 343.000 pickup Ram in tutto il mondo

Fiat

Fiat Chrysler Automobiles sta richiamando quasi 343.000 pick up Ram in tutto il mondo perché gli airbag potrebbero non gonfiarsi in caso di incidente. Il richiamo copre il Ram 1500 principalmente dall’anno modello 2019, anche se l’azienda ha un piccolo numero di modelli 2020. Fiat Chrysler Automobiles afferma che un errore del software può inavvertitamente disattivare gli airbag e un dispositivo che stringe le cinture di sicurezza prima di un incidente. FCA non è a conoscenza di incidenti o lesioni e afferma che il problema è raro. Quasi un terzo dei modelli statunitensi del 2019 sono ancora presso i rivenditori.

Fiat Chrysler richiama in tutto il mondo quasi 343 mila pick up di Ram

La maggior parte dei modelli richiamati da Fiat Chrysler Automobiles sono stati venduti in Nord America. I proprietari saranno avvisati a partire dal prossimo 20 luglio. I rivenditori sostituiranno i computer che controllano gli airbag o aggiorneranno il software. I proprietari dei veicoli interessati dal richiamo possono anche chiamare il numero 1-800-853-1403 se hanno domande, ha detto il gruppo italo americano attraverso un comunicato che è stato diffuso nelle scorse ore.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler richiama 208.000 Minivan in Nord America

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Fiat

Fiat Panda: la city car italiana è la segmento A più venduta in Europa nel primo semestre del 2019

Fiat

FCA inaugura il suo nuovo Betim Design Center

Fiat

Fiat: ecco tutte le novità che debutteranno nel 2020

Fiat

Fiat 500X: con il nuovo listino esce di scena la trazione integrale

Lascia un commento