Tempo di lettura: 1 minuto
Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Come affermato dal portale messicano Al Volante, Fiat Chrysler Automobiles Messico sarebbe in trattative molto avanzate con Chery per vendere le sue auto sotto i suoi marchi nel grande paese centro americano. A quanto pare l’alleanza dovrebbe ufficialmente entrare in vigore dal 2019. Per il momento non è stato ancora confermato quali modelli entreranno a far parte dell’accordo, ma si parla di una city car e di una berlina utilitaria che potrebbero essere, rispettivamente, il QQ Chery e il Chery Fulwin 2. 

Fiat Chrysler potrebbe importare in Messico alcuni modelli del marchio cinese Chery

Queste informazioni non escludono che Fiat Chrysler possa attingere alla linea di SUV di Chery, che attualmente rappresentano i modelli di maggior successo che l’azienda cinese offre a livello mondiale. Un accordo simile in Messico il gruppo italo americano lo ha già con Mitsubishi. Si tratterebbe di un modo per incrementare ulteriormente le proprie immatricolazioni in un paese in cui ultimamente le vendite della società diretta dal numero uno Mike Manley sono date in aumento grazie ad alcuni nuovi modelli che stanno facendo molto bene sul mercato. Questo senza dimenticare che altre auto che per il momento non vengono vendute in Messico come ad esempio Fiat Argo e Cronos potrebbero fare molto bene in quel mercato.