Fiat
Fiat

Fiat ha annunciato venerdì 7 dicembre un richiamo che ha coinvolto 81.697 vetture vendute in Brasile per problemi ai moduli airbag anteriori di Takata. Le vetture coinvolte sono Palio, Uno e Grand Siena prodotte negli anni 2012 e 2013. Tali modelli devono essere sottoposti a un’analisi per verificare e, se necessario, sostituire i moduli airbag lato guida e / o lato passeggero.  Secondo la principale casa automobilistica italiana, l’esposizione del veicolo a variazioni di temperatura e umidità per lunghi periodi può influire sul funzionamento dell’airbag.

Ben 81.700 esemplari di Fiat Palio, Uno e Grand Siena prodotte negli anni 2012 e 2013 richiamate in Brasile

In caso di incidente di un veicolo i cui airbag hanno questo problema, vi è la possibilità di rottura del deflettore degli airbag a causa di una pressione interna eccessiva. In questo modo, frammenti metallici dell’alloggiamento dei componenti possono raggiungere gli occupanti del veicolo, causando lesioni gravi o addirittura mortali. Il servizio di riparazione messo in atto dalla casa italiana in Brasile dura circa due ore, è assolutamente gratuito e dovrebbe essere programmato presso qualsiasi concessionaria. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.fiat.com.br o chiamando il numero 0800 707 1000. Al momento secondo quanto trapelato dal Brasile non si segnalano incidenti o feriti a causa di questo problema. Vi aggiorneremo naturalmente non appena avremo qualche informazione in più su questo richiamo.