Fiat Panda 2019
Fiat Panda 2019

Fiat Panda 2019 è uno dei modelli più attesi nel mondo dei motori. Questo veicolo dovrebbe arrivare nel 2019 stando alle parole pronunciate dall’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne. Il numero uno del gruppo italo americano durante l’ultima edizione del Salone dell’auto di Ginevra 2017 che si è concluso oggi ha detto molto chiaramente che questo veicolo arriverà sul mercato tra il 2019 e il 2020 e che non verrà più prodotto nello stabilimento FCA di Pomigliano d’Arco. C’è grande curiosità in questo momento nel mondo dei motori di sapere come questo modello sarà nella sua versione definitiva.

A provata a dare una risposta a questa domanda il render di Laco Design che prova ad immaginare come sarà la nuova Fiat Panda 2019 quando arriverà sul mercato. Questo modello avrà l’arduo compito di non fare rimpiangere l’attuale generazione che tanto bene ha fatto sul mercato negli ultimi anni. Basti pensare che il modello è risultato essere a lungo il più venduto in Italia e uno dei più venduti in Europa. Insomma non si dovrà sbagliare nulla per continuare a far crescere le immatricolazioni bissando il successo dell’attuale versione. In assenza di foto spia che mostrano il muletto camuffato di questo veicolo, Laco Design ha deciso di ispirarsi a Fiat Mobi, recente vettura che la principale casa automobilistica italiana sta vendendo da qualche mese a questa parte in Brasile.

Leggi anche: Fiat Panda: nei prossimi mesi sarà testato un modello speciale

Fiat Panda 2019
Fiat Panda 2019: il render di Laco Design apparso sul web nelle scorse ore

Leggi anche: Fiat Panda e 500 possono brindare ai risultati di febbraio 2017 in Europa

La nuova generazione di Fiat Panda 2019 dunque verrà prodotta all’estero. Questo consentirà a Fiat Chrysler di ridurre drasticamente i costi di produzione e poter inoltre trasformare l’Italia in un polo produttivo esclusivo di auto di lusso.