Dopo un 2018 tutt’altro che semplice, la Fiat Panda inizia nel migliore dei modi il 2019 registrando una netta crescita delle vendite in Italia rispetto ai risultati raccolti nel corso del gennaio dello scorso anno. In totale, la Fiat Panda ha raggiunto quota 14.638 unità vendute nel corso del primo mese dell’anno registrando una crescita percentuale del +30%. 

Il risultato ottenuto a gennaio permette alla Fiat Panda di conservare la leadership del mercato italiano delle quattro ruote confermandosi, quindi, il modello più venduto in assoluto con più del doppio delle unità vendute rispetto al secondo modello più venduto. Dopo la vera e propria crisi di vendite registrata per buona parte del 2018, la Panda inizia nel migliore dei modi il 2019 in Italia che, ricordiamo, è il principale mercato della segmento A del marchio Fiat.

Alle spalle della Panda troviamo la Lancia Ypsilon protagonista di un mese di gennaio davvero ottimo. La city car di casa Lancia, ultima superstite del brand, ha raggiunto quota 6.606 unità nel corso del mese di gennaio registrando una crescita percentuale del +55% rispetto ai dati del gennaio dello scorso anno.

Lancia Ypsilon

Sul podio, al terzo posto tra le più vendute in Italia, troviamo la Citroen C3 che raggiunge quota 4.216 unità vendute a gennaio precedendo il SUV compatto Volkswagen T-Roc, protagonista di un mese eccezionale con ben 4.137 unità distribuite. Quinta posizione per la Toyota Yaris con 4.112 unità vendute.

A completare la Top 10 dei modelli più venduti in Italia nel corso del mese di gennaio troviamo la Dacia Duster con un totale di 3.923 unità vendute, la Volkswagen Polo, che tocca quota 3.805 unità vendute, la Renault Clio, che si ferma a 3.792, la Fiat 500X, con 3.410, e la Peugeot 208, decima con un totale di 3.341 unità vendute.