In attesa della cessazione definitiva della produzione (una data precisa non c’è ancora), Fiat ha rinnovato il listino della sua Fiat Punto, la segmento B giunta a 12 anni di carriera passando per diverse evoluzioni, che ora è disponibile con un unico allestimento , “Street”, che va a sostituire la versione base e la versione Lounge.

La nuova dotazione di serie della Fiat Punto presenta i divanetto ripiegabile in due porzioni che, sino ad oggi, era un optional dal costo di 250 Euro. Tra gli accessori acquistabili separatamente troviamo gli airbag laterali,  dal costo di 250 Euro, e i fendinebbia, da 275 Euro. Di serie la vettura viene offerta nella colorazione nero metallizzato Tenore.

Per arricchire la dotazione della Fiat Punto il cliente potrà optare per il pack Stile Plus, dal costo di 600 Euro, che aggiunge le ruote da 15 pollici, le maniglie esterne in tinta e il volante e il pomello del cambio in pelle. Da notare anche la presenza del pack Safety, dal costo di 250 Euro, che introduce gli airbag laterali ed il poggiatesta centrale al posteriore, e del pack Tech che, con una spesa di 600 Euro, aggiunge il clima automatico, la radio ed i fendinebbia.

Leggi anche: Fiat 500 60th Anniversary: iniziano gli ordini per la nuova serie speciale a tiratura limtiata

Per quanto riguarda la gamma di motorizzazioni non si segnalano novità di alcun tipo. La Fiat Punto continua a poter contare sul motore benzina da 1.2 litri da 69 CV e sul 1.3 diesel da 95 CV oltre che sulle versioni bifuel ((benzina/GPL da 77 CV e benzina/metano da 70 CV). Il listino prezzi è compreso tra 14.300 Euro e 17.700 Eur. E’ chiaro che nei prossimi mesi non mancheranno offerte molto vantaggiose per spingere i clienti ad acquistare la vettura ad un prezzo ridotto. Continuate a seguirci per tutte le novità legate alla gamma di vetture di casa Fiat.