La Fiat Centoventi si configura (già) online

Fiat
Fiat Centoventi - 1

La Fiat Centoventi non è ancora diventata un modello di serie della casa torinese, e non sappiamo bene se un giorno lo sarà, ma ha realizzato in questi giorni un piccolo passo che sembra andare proprio verso questa direzione. È stato lanciato infatti un configuratore online che permette di personalizzare la Centoventi, come si farebbe per una qualsiasi altra vettura già ordinabile.

Da questi elementi si comprende bene l’importanza che possiede la Fiat Centoventi per il marchio. Il configuratore permette non solo di visualizzare ben sei allestimenti differenti, ma aiuta Fiat a comprendere le tendenze del mercato proprio sfruttando diversi allestimenti da scegliere. La Fiat Centoventi potrebbe anche essere la reale base sulla quale sviluppare la nuova generazione di Fiat Panda che potrebbe debuttare nel 2021.

Un sito per la Centoventi

Fiat ha creato un’apposita pagina dedicata del proprio sito internet alla Centoventi. Oltre a diverse immagini inedite della vettura, si può utilizzare lo strumento per configurarla in modo da avvicinarla il più possibile ai gusti personali. Si può infatti intervenire sulla colorazione del tetto, su quella dei fascioni e della carrozzeria (che tuttavia non è verniciata ma viene ricoperta da una pellicola adesiva) e dei cerchi.

Fiat Centoventi - 2

Il tetto inoltre risulta completamente personalizzabile visto che si può implementare con pannelli solari o con un portaoggetti ma anche installando una struttura modulare. Ma si può avere anche un tettuccio apribile in tela. I sei stili differenti tra i quali scegliere sono: Office, Beach, Work, Freetime e Fashion.

Si può personalizzare anche l’interno

È ormai chiaro che la vera caratteristica della Fiat Centoventi risiede proprio nella personalizzazione della vettura. Bisognerà capire però quali soluzioni risulteranno realizzabili e sostenibili dal punto di vista industriale. Se per l’esterno le modifiche sono più semplici da mettere in pratica, lo stesso non vale per l’interno.

Fiat Centoventi - 4

 

In questo momento è possibile scegliere tra una gran quantità di opzioni per i portaoggetti e per i diversi spazi disponibili nell’abitacolo. Le soluzioni adottabili per sedili e portiere sono assolutamente flessibili. Stesso discorso per la strumentazione che utilizza uno schermo da 10 pollici e per la plancia che può ospitare qualsiasi cosa. Fiat potrebbe anche decidere di coinvolgere produttori esterni in grado di studiare soluzioni uniche per personalizzare la Centoventi.

Batterie modulari

Decisamente interessante l’aspetto legato all’autonomia e alle batterie. Il sistema infatti è modulare ed è costituito da involucri rimovibili che contengono elementi Samsung. Ogni involucro permette 100 chilometri di autonomia ma in caso di lunghe percorrenze si può acquistare o noleggiare un altro involucro, fino ad un massimo di altri quattro. Portando l’autonomia al valore di 500 chilometri.

Fiat Centoventi - 3

Si tratta di un’idea di grande interesse perché acquistando la Fiat Centoventi con un solo involucro si risparmierebbe al momento dell’acquisto. Gli altri involucri possono invece essere noleggiati soltanto nel momento in cui si rendono necessari ulteriori chilometri di autonomia.

Il prezzo potrebbe essere la chiave del successo

Oltre all’ottimo biglietto da visita delle personalizzazioni ampissime, ciò che potrebbe spingere sull’acceleratore di questa iconica Fiat Centoventi potrebbe essere un prezzo interessante. Pare che si potrebbe partire addirittura da poco meno di 20.000 euro, per una versione base della vettura.

Questa Fiat Centoventi potrebbe essere davvero un successo. Le carte in regola sembra averle veramente tutte.

L'autore

Guardo alle sfide del settore automotive con grande attenzione e al motorsport (anche quello minore) con approccio critico, da appassionato. Cerco di trasmettere questo in ciò che scrivo ogni giorno.
    Potresti essere interessato a:
    Alfa RomeoFiatJeep

    FCA: immatricolazioni in crescita in Europa a settembre

    FiatNews

    Abarth 695 70° Anniversario, per i primi 70 anni di storia

    Fiat

    La Fiat Centoventi ha vinto il Red Dot Award 2019

    Fiat

    Secondo la Corte Europea, FCA deve pagare 30 milioni di euro

    in questo momento ti trovi Offline