Fiat Panda
Fiat Panda

Fiat Panda e 500 continuano a regalare grosse soddisfazioni alla più importante casa automobilistica italiana che riesce infatti nel mese di febbraio 2017 ad incrementare le proprie immatricolazioni in Europa in misura pari a +8,3 per cento. Le due celebri city car italiane risultano essere le due più vendute nel segmento A del mercato in Unione Europa. Le due auto insieme raggiungono il 32,5 per cento del mercato in quel settore. Entrambe le vetture sono in crescita rispetto allo stesso mese del 2017. Se infatti prendiamo in considerazione il primo bimestre dell’anno 2017, le vendite di Fiat Panda sono incrementate del 3,1 per cento rispetto a febbraio 2016, mentre quelle della 500 del 6,7 per cento. 

Insomma ancora un successo per Fiat Panda e 500 che continuano ad essere assai gradite ai consumatori nonostante si tratti di due modelli presenti sul mercato da moltissimi anni. Non a caso si parla già delle future generazioni che arriveranno nei prossimi anni e serviranno a rendere le due auto ancora più appetibili di quanto non siano attualmente. Fiat Panda dovrebbe essere realizzata nella sua nuova generazione in Polonia a partire dal 2019 così come rivelato dal numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne. Anche Fiat 500 vedrà arrivare sul mercato la sua nuova generazione nel 2019 o al massimo nel 2020 che potrebbe essere ibrida.

Fiat Panda
Fiat Panda insieme a 500 continua ad ottenere grandi successi in Europa

Fiat Panda: addio a Pomigliano lo ha confermato Sergio Marchionne

Oltre a Fiat Panda e 500 nel mese di febbraio 2017 le cose vanno bene anche per le altre vetture di Fiat che infatti cresce più del mercato facendo registrare +8,3 per cento. Molto bene Fiat 500L che è la monovolume più venduta in Europa ed anche Fiat 500X che è tra le auto preferite del suo segmento di riferimento dagli europei. Molto bene anche Fiat Tipo e Fiat 124 Spider due vetture in crescita costante in Europa e sempre tra le prime 5 auto dei rispettivi segmenti.