Fiat Tipo S-Design

Fiat Tipo S-Design e Jeep Wrangler 2018 sono due vetture che stanno facendo parlare molto nel mondo dei motori appassionati e addetti ai lavori in queste ultime ore. Per quanto riguarda Jeep Wrangler 2018 segnaliamo che nuove foto spia sono emerse dal web ad immortalare il muletto camuffato di questo iconico veicolo che ha fatto la storia di Jeep nel mondo dei motori. Le immagini mostrano la nuove vettura con la carrozzeria definitiva. Non è ancora chiaro come questo veicolo sarà viste le grandi coperture che caratterizzano il prototipo. Quello che è certo è che si tratterà di un veicolo che sarà diverso dal suo predecessore ma non sarà comunque rivoluzionato visto che comunque parliamo di un modello che per l’importanza che ha nella gamma del brand americano di Fiat Chrysler Automobiles non può comunque essere stravolto.

Per quanto riguarda invece Fiat Tipo S-Design, diciamo subito che si tratta di una particolare versione della nuova berlina di segmento ‘C’ di Fiat che ha contribuito a far tornare protagonista la principale casa automobilistica italiana in quel particolare settore del mercato.  Questo modello speciale è stato esposto nello stand del brand di Torino assieme alle altre novità che la casa italiana ha messo in mostra al Salone dell’auto di Ginevra 2017. In parole povere con questa particola versione di Tipo,  Fiat ha voluto dotare di un design sportivo e accattivante, grazie ad alcuni ritocchi stilistici che ne aggiornano lo stile, la sua celebre vettura che tanto bene sta facendo sul mercato.

Jeep Wrangler 2018
Jeep Wrangler 2018: nuove foto spia

Leggi anche: Fiat Panda: addio a Pomigliano lo ha confermato Sergio Marchionne

Questo modello denominato Fiat Tipo S-Design mostra un carattere grintoso ed un aspetto compatto. Questo soprattutto grazie alla presenza di cerchi sportivi multirazza da 18 pollici neri e cromati,  una nuova e moderna colorazione lucida denominata ‘Grigio Metropoli’ e finiture nere lucide che percorrono tutta la carrozzeria. Insomma una versione molto aggressiva che sicuramente finirà per piacere. Per quanto riguarda i motori previsti il propulsore 1.6 Multijet 120 Cavalli con cambio manuale o automatico a doppia frizione DCT o il GPL-Benzina 1.4 T-jet capace di erogare una potenza da 120 Cavalli.