Ford Ka+dice addio all’Europa e Ford abbandona il segmento A

Ford
ford ka+

Nel corso dei prossimi mesi si completerà l’eliminazione della Ford Ka+ dalla gamma europea di Ford. La casa americana, che ha da tempo avviato una massiccia opera di ristrutturazione delle sue operazioni internazionali, non sostituirà la Ka+, che ha riscosso poco successo in Europa, ed abbandonerà il segmento A. In Italia, la Ka+ si piazza tra i 50 modelli più venduti del primo semestre del 2019 con oltre 7 mila consegne che le valgono la posizione numero 40 della classifica delle auto più vendute nel nostro Paese.

Troppo poco, in ogni caso, per convincere Ford a continuare ad investire nella Ford Ka+, un’auto che non ha saputo conquistare i clienti europei ed il segmento low cost del mercato, oramai terra di conquista di modelli come la Fiat Panda che sta vivendo un 2019 da record, sia in Italia che in Europa. Da notare, inoltre, che attualmente la Ka+ è disponibile con un unico motore, un 1.2 aspirato da 86 CV, che deve fare i conti con emissioni di CO2 ben al di sopra della media delle dirette rivali (si parte da 114 grammi al chilometro ma si arriva sino a 129 grammi al chilometro a seconda dell’allestimento).

Con l’uscita di scena della Ford Ka+, la nuova entry level della gamma europea di Ford sarà la Ford Fiesta, un modello che continua a rappresentare un punto centrale dell’offerta di veicoli del costruttore americano e che garantisce una redditività nettamente superiore rispetto alla più piccola ed economica Ford Ka+. In futuro, con l’introduzione della nuova variante mild hybrid presentata alcuni mesi fa, la Ford Fiesta potrà contare su di una gamma ancora più completa che potrebbe registrare un’ulteriore espansione con il lancio di una versione più basilare in grado di fungere da vera e propria erede della Ka+.

Ulteriori dettagli sulle strategie di Ford per il mercato europeo arriveranno, senza dubbio, nel corso delle prossime settimane. Per il futuro, Ford ha in programma un massiccio intervento di elettrificazione ed un ampliamento della gamma con il lancio del crossover Ford Puma. 

L'autore

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Potresti essere interessato a:
Ford

Ford Mustang GT Gulf Heritage Edition: pony car da 140mila dollari

Ford

Ford Puma: il B-Suv dalla capienza record

Ford

Ford Escort MK2: la leggenda del rally si rinnova

Ford

Ford registra numerose denominazioni per il futuro Bronco