Ford: ultimatum dal sindacato per la sua fabbrica di motori a Bridgend

Ford

Il sindacato Unite ha dato alla gestione Ford un ultimatum di due settimane per produrre un piano quinquennale per la sua fabbrica di motori a Bridgend. Il segretario generale candidato Len McCluskey ha incontrato dirigenti e delegati presso l’impianto. Si tratta da cinque mesi da quando cioè Ford ha annunciato  un taglio del suo investimento previsto per la produzione del nuovo motore Dragon, ma era stato annunciato che i 1.850 lavoratori non sarebbero stati interessati dai tagliMcCluskey ha detto a BBC Wales  che si augurava  che non si sarebbe  arrivati allo sciopero.

Egli ha anche dichiarato che vuole rassicurazioni sul suo futuro e ha aggiunto che l’Unione avrebbe fatto tutto il possibile per salvare lo stabilimento. “C’è una buona dose di pessimismo su quelli che sono i piani della società”, ha detto McCluskey. “C’è un programma segreto per chiudere lo stabilimento?  Un incontro di massa si terrà il 1 ° marzo, nel caso in cui il sindacato non trovi un accordo con i dirigenti della casa automobilistica americana precisando che Ford aveva annunciato nel 2015 che nello stabilimento di Bridgend sarebbe stato realizzato il suo nuovo motore a benzina Dragon, con l’obiettivo di produrre 250.000 motori all’anno.

Leggi anche: Volkswagen respinge la richiesta di compensazione della Commissione Europea

Ford

Ford: tagli nella produzione del motore Dragon nello stabilimento di Bridgend si teme per il futuro dei 1850 lavoratori della fabbrica

Leggi anche: Fiat Chrysler: in barba a Donald Trump ottiene importante traguardo in Messico

Il governo del Galles, dove lo stabilimento Ford si trova,ha promesso 15 milioni di sterline di aiuti di Stato a condizione che i 500 posti di lavoro in ballo siano garantiti dalla casa automobilistica americana. Vedremo dunque come la situazione si evolverà nelle prossime settimane e se davvero un accordo che salvaguardi i posti di lavoro si potrà finalmente raggiungere.

L'autore

Laureato in Giurisprudenza, appassionati di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.
Potresti essere interessato a:
Ford

Ford ha rivelato la sua nuova gamma di veicoli elettrificati

Ford

Ford raggiunge un accordo per la vendita della sua fabbrica in Brasile

Ford

Ford: il crossover elettrico ispirato alla Mustang arriverà entro fine 2020

Ford

Ford e Lincoln lanceranno 30 nuovi modelli in Cina entro il 2021