Ford Puma

Ford rilancerà il nome Puma per il suo nuovo SUV, che si basa sulla recente Fiesta. Il marchio americano ha rilasciato un teaser del nuovo SUV Ford Puma in vista della sua rivelazione ufficiale in programma durante l’estate del 2019. La Ford Puma era una coupé a due porte prodotta tra il 1997 e il 2002 nei mercati internazionali, che condivideva anche le sue basi con la Fiesta. Si prevede che il nuovo Puma si inserisca tra Ford EcoSport e Kuga recentemente rivelato nella gamma internazionale dell’azienda. Basato sul teaser, il Puma sarà un modello più sportivo, più orientato allo stile rispetto all’EcoSport e presenterà spunti di design che lo fanno apparire più vicino nello stile all’ultima Fiesta e Focus, piuttosto che un SUV squadrato.

Aspettatevi che la cabina sia simile a quella di Fiesta e Focus, con il sistema di infotainment SYNC con touchscreen montato su cruscotto Ford e gran parte degli stessi quadri. Rispetto all’EcoSport,  Puma avrà un bagagliaio da 456 litri più grande. Ford bilancia una posizione di seduta più alta simile a quella di un SUV con il desiderio di mantenere l’attenzione del guidatore. Stuart Rowley, il capo europeo di Ford, ha dichiarato che la nuova Puma “soddisferà i desideri dei clienti di auto compatte in Europa” mostrando “uno stile progressivo ed evocativo”.

Insieme al teaser, Ford ha anche rivelato che il nuovo Puma sarà alimentato da un motore ibrido dolce da 155 CV, che comprende un motore turbo-benzina a tre cilindri da 1,0 litri abbinato a un motore elettrico da 48V. Mentre Ford non ha ancora rivelato ulteriori dettagli, Puma sarà costruito nello stabilimento di Craiova in Romania. Si attendono nei prossimi mesi ulteriori dettagli su questo futuro modello.