Volkswagen e Ford non hanno trovato un accordo per espandere la propria collaborazione

FordVolkswagen
Volkswagen e Ford

Volkswagen e Ford Motor non sono stati in grado di raggiungere un accordo sulla possibilità che la casa automobilistica tedesca possa investire nell’unità di veicoli a guida autonoma di Ford, hanno detto persone che hanno familiarità con i negoziati. VW ha rifiutato di accettare di investire nell’unità di Ford, preferendo invece annunciare che le aziende lavoreranno semplicemente insieme in quel settore. Alcuni dei dubbi sarebbero incentrati su questioni inerenti la tecnologia di Ford. Ford, d’altra parte, vuole che VW investa almeno 500 milioni dopo aver chiesto invano 1 miliardo, la somma ottenuta da General Motors grazie al gruppo giapponese SoftBank.

Volkswagen e Ford hanno rifiutato di discutere i dettagli dei colloqui. “Stiamo ancora negoziando con Ford, e stiamo conducendo la trattativa in modo costruttivo e aperto”, ha dichiarato VW in una nota. “I nostri colloqui con Volkswagen continuano”, ha detto Ford in una nota. “Le discussioni sono state produttive in un certo numero di aree e condivideremo gli aggiornamenti man mano che i dettagli diverranno più chiari”.

A gennaio, le aziende hanno annunciato che avrebbero unito le forze su furgoni commerciali e pick up e firmato un memorandum d’intesa per lavorare insieme sulla tecnologia dei veicoli elettrici e sulla guida autonoma. Il CEO di VW Herbert Diess e l’amministratore delegato di Ford, Jim Hackett, hanno entrambi espresso ottimismo il mese scorso che l’accordo riguardante i veicoli elettrici e autonomi sarebbe stato raggiunto, ma senza dare alcuna scadenza.

Nel frattempo, le società hanno anche negoziato l’uso da parte di Ford della piattaforma MEB EV di VW. I discorsi su come collaborare su EV e AV sono andati avanti insieme finora, ma non sono necessariamente collegati, dicono le fonti. Ford, a quanto pare, si sarebbe allontanata da un accordo che riteneva ingiusto. I colloqui tra Volkswagen e Ford si sono trascinati per mesi, ma non c’è una scadenza e un’altra fonte ha detto che potrebbero essere chiusi a breve.

 

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
    Related posts
    Volkswagen

    Volkswagen: un crossover sportivo in arrivo entro il 2021

    Volkswagen

    Volkswagen produrrà a Navarra un terzo modello basato sulla piattaforma della Polo

    Volkswagen

    Volkswagen ID. 3: un video svela gli interni della nuova compatta elettrica

    Ford

    Ford: la prima elettrica su piattaforma Volkswagen arriverà nel 2023

    Lascia un commento