Honda fa partire la sua offensiva elettrica dalla Cina con 2 nuove auto

Honda
Honda

Lo Shanghai Auto Show 2019 è stato l’evento scelto da Honda per dare il via a quella che sarà la sua offensiva elettrica. Il marchio popolare ha due macchine completamente elettriche all’ordine del giorno che saranno in vendita in Cina entro la fine di quest’anno. Il loro lancio è dietro l’angolo e uno di questi è stato recentemente anticipato da una concept car.

L’offensiva elettrica di Honda inizia in Cina, uno dei mercati principali per i veicoli elettrici, sia per domanda che per volume di vendite annuali. Una delle due auto elettriche che Honda ha in agenda per il suddetto paese asiatico è stata anticipata attraverso il Concept X-NV , un modello concettuale che è stato rivelato nel summenzionato evento automobilistico.

Il concetto X-NV prende come punto di partenza la Honda X-NR, un modello derivato dalla Honda HR-V. La concept car mostrata a Shanghai è molto vicina al design del modello di produzione. Il progetto è stato realizzato dalla joint venture tra Honda e Dongfeng, uno dei partner con cui l’azienda giapponese opera in Cina. Sarà in vendita nella seconda metà del 2019.

Per quanto riguarda l’altra auto elettrica che sarà disponibile presso i concessionari cinesi nel 2019, è l’ Everus VE-1 . Un crossover di dimensioni contenute le cui dimensioni sono simili al suddetto HR-V. Sarà commercializzato con il marchio Everus creato da Honda e un altro dei suoi partner locali, GAC. Everus VE-1 è supportato da una versione modificata della piattaforma HR-V per ospitare tutti i componenti associati ai meccanismi di un’auto elettrica.

Dal motore stesso alla batteria. Nelle viscere del VE-1 è una batteria da 53,6 kWh che consente al veicolo un’autonomia di 340 chilometri. Sotto il cofano, c’è un motore elettrico che supera i 150 CV e con 280 Nm di coppia massima. La produzione di queste due auto elettriche sarà effettuata in Cina. E anche se non sappiamo quanto costerà X-NV, sappiamo che l’Everus VE-1 parte da € 22.715 al cambio attuale. Un prezzo molto competitivo se consideriamo l’autonomia che offre.

 

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Honda

Honda ha confermato che la nuova Jazz in Europa sarà solo ibrida

Honda

Honda e, ecco come appare la versione di produzione di questa particolare EV

Honda

Honda migliora la sicurezza del lato passeggero con l'airbag di Autoliv

Honda

Honda porterà veicoli elettrici in USA, ecco il piano