Honda intende anticipare la produzione del Regno Unito prima della Brexit

Honda
Honda

Honda ha dichiarato che si sta preparando a aumentare le scorte e a caricare una parte della produzione nello stabilimento del Regno Unito per spedire all’estero o accumulare scorte prima che gli effetti della Brexit entrino in vigore. Il produttore automobilistico giapponese, che produce il modello di berlina Civic presso lo stabilimento di Swindon, nel sud-ovest dell’Inghilterra, potrebbe dover affrontare possibili problemi alla catena di  produzione e distribuzione se i confini della Gran Bretagna saranno chiusi dal 29 marzo, quando il paese lascerà l’UE.

Ecco come  la casa nipponica intende affrontare i pericoli e i problemi derivanti dalla Brexit

“Per evitare ogni possibile interruzione alla fine di marzo, stiamo organizzando una serie di preparativi, tra cui il caricamento frontale di alcune produzioni per la spedizione o il potenziamento delle scorte”, ha detto il direttore operativo di Honda, Seiji Kuraishi, ai giornalisti a Tokyo. All’inizio di questo mese, Honda ha annunciato che avrebbe interrotto le sue operazioni britanniche per sei giorni in aprile per contribuire a contrastare eventuali interruzioni derivanti da una Brexit che si prospetta come potenzialmente caotica. Vedremo dunque quali altri accorgimenti verranno adottati dalla casa giapponese, che al pari delle altre aziende che operano in UK nel settore automobilistico, si prepara al peggio.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Honda

Honda e: svelati i prezzi della city car elettrica

Honda

Honda ha confermato che la nuova Jazz in Europa sarà solo ibrida

Honda

Honda e, ecco come appare la versione di produzione di questa particolare EV

Honda

Honda migliora la sicurezza del lato passeggero con l'airbag di Autoliv