Honda Passport

Honda ha avviato la produzione di massa del nuovo SUV Honda Passport nella sua fabbrica in Alabama, in vista del lancio delle vendite all’inizio del prossimo anno. L’inizio della produzione del nuovo Passaport è stato celebrato da oltre 1.500 associati nella struttura, che sarà l’esclusiva fabbrica del nuovo SUV di Honda. Rivelato lo scorso mese al Los Angeles Auto Show 2018, il nuovo Honda Passport si inserirà tra il CR-V e il Pilot come SUV più avventuroso della compagnia nella gamma della casa giapponese.

“La risposta positiva a Passport segnala che Honda è pronta a competere in questo segmento”, ha dichiarato Lara Harrington, Chief Engineer e Passport Development Leader. “Honda Passport è progettato per offrire un SUV più personale, robusto e fuoristrada alla nostra premiata gamma di suv e siamo tutti entusiasti di vedere dove ci porterà questo nuovo prodotto.”

Il modello è dotato di un motore V6 di 3.5 litri di Honda da 280 cavalli accoppiati a una trasmissione automatica a nove velocità. Il sistema di trazione integrale i-VTM4 opzionale sistema i-VTM4 con Torque Vectoring per il trasferimento della coppia motrice fino al 70% verso il retrotreno e fino al 100% di ciascuna ruota dell’assale. L’altezza da terra è aumentata di 0,5 pollici su modelli FWD e di 1,1 pollici su modelli AWD rispetto al Pilot, con cui condivide la maggior parte delle sue puntellature. Non è ancora chiaro se in futuro vedremo arrivare questo modello anche nel continente europeo.