Bentley
Bentley

Bentley prevede di lanciare un modello completamente elettrico nel prossimo futuro, ma lo farà solo quando la tecnologia delle batterie migliorerà, ha dichiarato il CEO dell’azienda Adrian Hallmark. Hallmark ritiene che la densità di potenza delle celle della batteria debba essere aumentata per poter essere utilizzata su una Bentley di super lusso. “Il problema è che quando arrivi al nostro segmento con le dimensioni dei nostri veicoli e dell’area frontale che spingiamo, la densità di potenza della batteria limita le dimensioni dell’auto che puoi offrire con un’autonomia di guida credibile”, ha detto Hallmark a Automotive News.

Il CEO della casa inglese si aspetta che la tecnologia delle batterie raggiunga un livello accettabile di prestazioni tra il 2023 e il 2025. “Non c’è nulla di industrializzato nella catena di approvvigionamento prima di allora”, ha aggiunto. Hallmark ritiene che una Bentley completamente elettrica attrarrà un’ampia fetta di clienti molto ricchi che attualmente non acquistano auto di lusso di nessun marchio. “Un veicolo elettrico è ancora più attraente per loro che per i nostri clienti”, ha detto. Nonostante l’esposizione elettrica EXP 12 Speed ​​6e al Salone di Ginevra 2017, il primo modello a batteria elettrica della sua azienda non sarà un’auto sportiva, ha aggiunto Hallmark.

Abbiamo parlato di auto sportive in passato, ma non credo che abbiamo bisogno di auto sportive “, ha detto. “All’interno del Gruppo Volkswagen ci sono abbastanza già macchine sportive “, ha aggiunto. Tuttavia, Hallmark non ha commentato quale stile del corpo il primo EV della nostra società adotterà, ma ha detto che avrebbe “ridefinito il grand touring ” con un lungo driving range. “Quando costruiamo un’auto elettrica sarà prima di tutto una Bentley”, ha detto.