Jeep: Sergio Marchionne vuole trasformare il brand in un marchio globale

JeepNews

Nelle scorse ore è stato annunciato che nei prossimi anni 3 nuovi modelli Jeep saranno prodotti negli USA da Fiat Chrysler Automobiles. Si tratterà delle nuove Jeep Grand Wagoneer e Wagoneer, due suv di grandi dimensioni. Il terzo modello ad arrivare, come vi abbiamo accennato in un altro nostro articolo, sarà un Pick Up su base Wrangler. Oggi Sergio Marchionne durante la conferenza stampa al Salone auto di Detroit 2017 ha voluto chiarire i motivi di questo investimento negli USA da oltre 1 miliardo di dollari. Investimento che servirà per ristrutturare gli stabilimenti dove questi nuovi modelli verranno realizzati. Ricordiamo anche che oltre ai 3 veicoli di Jeep è previsto anche un nuovo Pick Up Ram. 

L’obiettivo di Sergio Marchionne con questi 3 nuovi modelli di Jeep è quello di rendere la casa automobilistica americana che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles un vero marchio globale. Questo avverrà completando la gamma con questi 3 nuovi modelli che si andranno ad affiancare agli altri presenti in gamma a cominciare dal nuovo Jeep Compass che arriverà sul mercato tra pochi mesi. A chi maliziosamente aveva fatto notare che questo annuncio poteva essere stato fatto per soddisfare il neo Presidente degli Stati  Uniti, Donald Trump, Marchionne risponde che si tratta di un progetto che già da tempo era stato programmato.

Leggi anche: Fiat Chrysler Mirafiori: diventa polo del lusso col nuovo Suv Alfa Romeo?

Jeep Grand Wagoneer

Jeep Grand Wagoneer

Leggi anche: Jeep: 3 nuovi modelli nei piani di Marchionne negli Usa

Da Donald Trump nel frattempo su Twitter arrivano i ringraziamenti a Fiat Chrysler per l’investimento che creerà 2 mila posti di lavoro. Sergio Marchionne ha anche chiarito che l’investimento dimostra che il suo gruppo crede fortemente negli Stati Uniti, un paese considerato strategico per l’ulteriore sviluppo del gruppo italo americano nel mondo dei motori. Inoltre questo investimento è frutto anche del cambiamento del mercato che guarda sempre più ai Suv e sempre meno alle berline e alle monovolume.

L'autore

Laureato in Giurisprudenza, appassionati di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.
Potresti essere interessato a:
Alfa RomeoFiatJeep

FCA: immatricolazioni in crescita in Europa a settembre

News

Lexus RX, arriva il restyling

News

ZF rende i trasporti pubblici locali intelligenti e con basse emissioni

News

Lancia Ypsilon, ecco la serie Monogram

Lascia un commento

in questo momento ti trovi Offline