Jeep Gladiator

Le foto dell’attesissimo nuovo pick up di Jeep sono trapelate nelle scorse ore, garantendoci la prima occhiata al nuovo Jeep Gladiator. Il veicolo sarà presentato ufficialmente il prossimo 28 novembre in occasione del Los Angeles Auto Show 2018. Le immagini mostrano quello che in molti si aspettavano in base a quanto potuto constatare dalle foto spia e cioè che il modello sembra essere una Wrangler a quattro porte con un cassone sul retro per il trasporto.

Jeep Gladiator: le prime immagini ufficiali del veicolo sarebbero trapelate sul web nelle scorse ore

Insieme alle foto anche la gamma dei motori è trapelata e presenta molte somiglianze con quella della nuova generazione di Jeep Wrangler. Ciò significa che verrà offerto un Pentastar V6 da 3,6 litri e forse l’EcoDiesel V6 da 3,0 litri che sarà disponibile nel 2020. Entrambe le opzioni di motore possono essere abbinate ad un cambio automatico a otto rapporti, mentre solo la versione benzina disporrà del cambio manuale a sei velocità.

Le foto provengono dal sito multimediale di Jeep, dove sono state caricate in anticipo e poi prontamente tolte. La stessa cosa è successa all’inizio di questa settimana quando il nome “Gladiator” è apparso sul sito web di FCA. Il JeepGladiatorForum ha però prontamente avvistato le foto e le ha pubblicate sul proprio sito.

Oltre ad avere un cassone da pick up, Jeep Gladiator conserva ancora il tetto rimovibile e le portiere della JL Wrangler, caratteristiche tipiche di una vera Jeep. Due design hard-top saranno disponibili insieme a una capote morbida, e il parabrezza sarà ancora pieghevole per garantire una completa esperienza all’aperto. Maggiori dettagli su questo modello arriveranno con la sua presentazione a fine mese.