Lamborghini Urus
Lamborghini Urus

Lamborghini non fa mistero su ciò che il SUV Lamborghini Urus significherà per la casa automobilistica italiana di proprietà de gruppo tedesco Volkswagen. Quando Lamborghini Urus sarà in vendita entro la fine dell’anno il famoso brand  entrerà nel segmento dei Suv di lusso ad alte prestazioni, al pari di quanto avvenuto nel lontano 2002 quando Porsche fece debuttare il SUV Cayenne. Nell’ultimo anno, anche brand come  Jaguar, Maserati, Bentley  hanno deciso di portare un proprio modello in questo settore e anche Rolls-Royce si prepara a lanciare un suo personale SUV.

Lamborghini Urus entro fine anno la sua presentazione ufficiale

La motivazione è ovvia. Negli Stati Uniti in particolare, le vendite di SUV sono ormai da tempo in piena espansione. Chiunque decida di vendere una versione di lusso è destinato ad ottenere successo. Cadillac ha portato il suo crossover XT5 sul mercato lo scorso giugno ed entro un breve periodo di tempo è arrivata a piazzare sul mercato 5.000 unità al mese. La domanda di Suv di Lusso in questo preciso momento storico è indiscutibile.

Lamborghini Urus
Lamborghini Urus: con questo modello che dovrebbe essere presentato entro fine anno la casa italiana di Volkswagen punta a conquistare nuovi clienti

Leggi anche:Lamborghini e Mercedes confermano i SUV ad alte prestazioni

Con le vendite di auto sportive in continuo calo, Lamborghini non può fare altro che puntare sui SUV. L’unica azienda che sembra resistere al fascino dei Suv è Ferrari che continua a negare fermamente che voglia realizzare un proprio Suv. Lamborghini invece con la Urus arrichcirà la sua gamma che adesso comprende la supercar Huracán e la Hypercar Aventador. Le aspettative sono alte. I dirigenti del brand italiano di Volkswagen parlano di vera rivoluzione con questo modello che sarà capace di “raddoppiare la dimensione della società” e “allargare la base dei clienti.”