Jaguar Land Rover chiede un finanziamento da 1 miliardo dopo il calo delle vendite

JaguarLand Rover
Jaguar Land Rover

Jaguar Land Rover dopo una svalutazione da 4 miliardi di dollari a causa di un crollo delle vendite in Cina e all’incertezza intorno alla Brexit, ha detto che sta cercando finanziamenti alternativi. La casa automobilistica di lusso ha bisogno di raccogliere 1 miliardo di dollari entro 14 mesi per sostituire le obbligazioni in scadenza, mentre alimenta un programma di investimenti per le auto elettriche che gli sta costando caro. Per sostenere i suoi bisogni, JLR potrebbe aumentare il suo credito o passare ad altri finanziamenti bancari, con ulteriori opzioni tra cui attività di leasing e sfruttamento del credito all’esportazione. Lo ha detto il tesoriere Ben Birgbauer.

Il proprietario di Jaguar Land Rover, Tata Motors ha scioccato gli investitori giovedì quando ha rivelato gli enormi problemi che i suoi brand britannici stanno avendo in Cina. Le vendite di auto sportive Jaguar e dei SUV Land Rover sono crollate del 35% nel più grande mercato automobilistico del mondo nei nove mesi fino al 31 dicembre, causando una perdita di 354 milioni di dollari. “Le condizioni di mercato attualmente sono meno favorevoli in generale e le nostre obbligazioni sono scambiate al di sotto della media, riflettendo la nostra recente performance finanziaria”, ha dichiarato Birgbauer. “Abbiamo sempre detto che monitoriamo il mercato del debito e cerchiamo di emettere debito quando le condizioni del mercato saranno più favorevoli”.

La più grande casa automobilistica della Gran Bretagna sta tagliando 4.500 posti di lavoro, ovvero circa il 10 per cento della forza lavoro, come risposta al rallentamento delle vendite. Uno dei principali problemi che affligge Jaguar Land Rover in Cina è una rete di rivenditori inefficace. Solo il 18% degli showroom si trova nelle cosiddette città di primo livello come Shanghai e Pechino, e più di un terzo è aperto da tre anni o meno. La società ha ora in programma di revisionare i suoi affari, riducendo le consegne per diminuire le scorte e investendo in misure per aumentare la popolarità dei suoi marchi.

I dirigenti hanno detto in una conference call con gli investitori che non è possibile prevedere quando le vendite in Cina cominceranno a riprendersi, evidenziando le tensioni commerciali internazionali e quanto stimolo lo stato sceglie di fornire come fattori determinanti. Jaguar Land Rover ritiene che può ancora far crescere le vendite globali nel 2020 con l’aiuto di altri mercati e il lancio della Range Rover Evoque rinnovata. Anche la Brexit però preoccupa molto l’azienda inglese.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Jaguar

Jaguar-Land Rover: il concept dell'head up display in 3D

Jaguar

Jaguar F-Type: avvistata al Nurburgring

Jaguar

Jaguar pianifica due nuovi crossover

Jaguar

Jaguar Land Rover a luglio 2019 vendite in crescita

Lascia un commento