Tempo di lettura: 2 minuti
Land Rover
Land Rover

La nuova Land Rover Discovery Sport è una delle vetture più attese nel futuro prossimo dal mondo dei motori. Ieri è arrivata la notizia, così come riporta anche la Reuters, secondo cui Jaguar Land Rover ha deciso che costruirà la sua prossima generazione di Discovery Sport in Slovacchia. Questa dunque dovrebbe essere la prima auto scelta per l’impianto da 1 miliardo di sterline, la cui apertura è prevista nel corso del 2018. La celebre casa automobilistica britannica, di proprietà dell’azienda indiana Tata Motors, ha deciso che il suo nuovo stabilimento sarebbe stato realizzato in Slovacchia lo scorso anno. Questo nuovo sito produttivo del gruppo Jaguar Land Rover avrà una produzione annua fino a 300.000 veicoli ed è uno dei più grandi investimenti esteri che viene fatto nel paese.

La nuova Land Rover Discovery Sport sarà prodotta nei prossimi anni

La società, che sta rapidamente amplificando il suo modello di line-up e anche i suoi volumi di produzione per raggiungere 1 milione di unità entro la fine del decennio, sta già costruendo la nuova Land Rover Discovery presso lo stabilimento di Solihull in Inghilterra. Nei prossimi anni dunque toccherà anche alla nuova Land Rover Discovery Sport che però sarà prodotta in Slovacchia. Questo dunque significa che inizialmente il nuovo SUV a sette posti sarà costruito presso lo stabilimento Lode Lane a Solihull, con la produzione in Slovacchia che sopraggiungerà con  l’entrata in funzione nel 2018 quando il nuovo stabilimento sarà finalmente aperto.

Nuova Land Rover Discovery Sport
Nuova Land Rover Discovery Sport

Jaguar Land Rover ha informato che l’approccio multi-impianto rispecchia una strategia che ha già sperimentato negli stabilimenti in Cina e in Brasile. La casa automobilistica ha anche confermato la sua nuova auto elettrica Jaguar I-Pace sarà prodotta mettendo sotto contratto dagli specialisti di Magna Steyr in Austria. L’ultimo annuncio arriva poco dopo che Jaguar Land Rover ha rivelato che vuole costruire la prossima generazione di auto elettriche e le loro batterie nello stabilimento di Coventry, generando migliaia di posti di lavoro con la creazione della prima ‘città intelligente’ del Regno Unito.