Maserati Ghibli restyling: foto spia dal web

MaseratiNews
Maserati Ghibli Restyling

Anche Maserati Ghibli dopo la Quattroporte è destinata a ricevere un restyling di metà carriera. Del resto l’obiettivo è quello di incrementare le vendite di questo modello per dare così un contributo alla crescita generale del marchio di Modena che comunque già nel 2016 ha ottenuto ottimi risultati con un incremento delle immatricolazioni complessive pari a +30 per cento. Quattroruote nella giornata di ieri ha pubblicato sul proprio sito web alcune interessanti foto spia che mostrano il muletto camuffato del prototipo della restaurata Maserati Ghibli la berlina entry level della celebre casa automobilistica del Tridente che come sappiamo fa parte di Fiat Chrysler Automobiles. 

Le foto spia mettono in evidenza le novità che interesseranno la carrozzeria della futura Maserati Ghibli. In particolare guardando le immagini emerge che questo veicolo potrà disporre di un nuovo frontale e novità interessanti riguarderanno pure la zona posteriore. Le innovazioni più interessanti da quanto è dato sapere riguarderanno principalmente la fascia paraurti. Comunque qualche cambiamento interesserà anche l’interno di questo modello che dovrebbe adesso ricevere un aggiornamento del sistema di infotainment con la presenza di nuovo schermo da 8.4 touch screen pienamente compatibile con Android Auto e Apple CarPlay. 

Leggi anche: Fiat Chrysler: Sergio Marchionne può ritenersi soddisfatto dall’incontro con Trump

Maserati Ghibli Restyling

Maserati Ghibli Restyling: le foto spia di Quattroruote pubblicate nella giornata di ieri

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: sarà eletta Car of The Year 2017 tra un mese?

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la principale novità sarà rappresentata dall’esordio sulla  versione top di gamma della Ghibli del motore 3.0 da 430 Cavalli con  trazione integrale Q4. Non è ancora chiaro quando questo modello sarà presentato, qualcuno pensa in marzo al salone auto di Ginevra altri parlano di aprile al Shanghai Auto Show 2017. Noi ovviamente vi aggiorneremo non appena sapremo qualcosa di più preciso in merito a questa automobile.

About author

Laureato in Giurisprudenza, appassionati di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.
Related posts
News

Guida autonoma: fosche previsioni dal CEO di ZF

News

McLaren dice no ai Suv

News

Le vendite globali di SUV diminuiscono del 3,1%

News

In Europa vendute quasi 100 mila auto elettriche nel secondo trimestre del 2019