Mazda MX-5

A partire dal prossimo mese di ottobre, Mazda porterà in Italia il Model Year 2019 della sua roadster Mazda MX-5, una vettura simbolo per un segmento di mercato che può contare su tantissimi appassionati sparsi in tutto il mondo. La nuova evoluzione della MX-5 sarà più potente, più ecologia e più sicura. Il nuovo Model Year 2019, quindi, andrà a rinnovare il progetto sotto diversi punti di vista.

Partiamo dalle motorizzazioni. La nuova Mazda MX-5 sarà disponibile in due varianti, entrambe dotate di un processo di combustione migliorato al fine di soddisfare appieno le normative Euro6d-Temp. La proposta base è rappresentata dal 1.5 Skyactiv-G in grado di erogare 131 CV di potenza ed una coppia motrice massima di 150 Nm.

La principale novità è però rappresentata dal più potente 2.0 Skyactiv-G che guadagna 24 CV di potenza arrivando a toccare quota 184 CV con una coppia motrice massima di 205 Nm. Rispetto alla precedente versione, che si fermava a 6.800 giri, il nuovo 2.0 raggiunge ora i 7.500 giri al minuto garantendo una migliore erogazione ed un sound più convincente.

Mazda MX-5

Tra le novità estetiche del Model Year 2018 della Mazda MX-5 troviamo un inedito soft top marrone e nuove finiture per i cerchi in lega, disponibili da 16 pollici o da 17 pollici. Per quanto riguarda la dotazione di sicurezza, invece, si registra il debutto delle nuove tecnologie i-Activesense tra cui troviamo l’Advanced Scbs, un particolare sistema di supporto alla frenata in città che rileva veicoli e pedoni assistendo, in modo concreto, il guidatore. Presente anche un sistema di riconoscimento della segnaletica stradale, una retrocamera ed un sistema anti-distrazione del conducente.

Come detto in precedenza, il Model Year 2019 della Mazda MX-5 arriverà in Italia a partire dal prossimo mese di ottobre. Ulteriori dettagli sui prezzi e sulla gamma della nuova MX-5 arriveranno nel corso delle prossime settimane.