Mazda
Mazda

Mazda è stata notoriamente lenta ad abbracciare la tecnologia delle auto elettriche, ma ora sembra che vedremo finalmente il primo modello completamente elettrico della compagnia il prossimo anno. In un’intervista con Automotive News Europe , l’amministratore delegato, Akira Marumoto ha commentato i prossimi piani. A Marumoto è stato chiesto come la sua società raggiungerà i più severi obiettivi di emissioni in Europa nel 2020 e nel 2021 e, come parte della sua risposta, ha rivelato: ” il primo veicolo a batteria elettrica  di Mazda arriverà sul mercato il prossimo anno. Infine, introdurremo modelli ibridi plug-in dal 2021 o 2022. Quindi raggiungeremo l’obiettivo, sebbene avremo qualche difficoltà nel 2020 “. La società ha poi annunciato una partnership con Toyota per sviluppare veicoli elettrici,

Marumoto ha anche detto che la Mazda elettrica del prossimo anno non verrebbe da questa partnership: “Stiamo sviluppando insieme una nuova architettura EV con la Toyota, ma per la prima volta introdurremo il nostro EV su un’architettura Mazda nel 2020”. Non ci sono informazioni su che tipo di modello si potrebbe trattare. Inoltre, non vi è alcuna indicazione su dove Mazda potrebbe rilasciare l’EV: arriverà negli Stati Uniti, o solo in Europa. Marumoto ha detto più avanti nell’intervista, “non facciamo auto solo per l’Europa”. Questo fa presumere si possa trattare di un’auto globale.