Con il rilascio dei primi teaser, Mazda ha annunciato in via ufficiale il debutto al Salone dell’auto di Los Angeles edizione 2017, al via il prossimo 30 novembre, della nuova generazione della Mazda6, l’ammiraglia della casa nipponica, che sarà presente alla fiera californiana nella variante berlina, la configurazione ideale per conquistare il mercato americano.

La nuova Mazda6 presenterà un design esterno decisamente inedito, con tante novità per  paraurti, gruppi ottici e mascherina e linee che riprendono quanto visto sul SUV Cx-5. All’interno dell’abitacolo, invece, spazio per un design minimalista e per un sistema di infotainment accessibile da un display collocato nella parte alta della plancia. Le versioni più ricche della nuova Mazda6 potranno contare, per gli interni, sul rivestimento in legno Sen.

La nuova Mazda6 può contare sul pacchetto i-Activesense che include il Mazda Radar Cruise Control con funzione Stop&Go e controllo della distanza di sicurezza oltre ad una telecamera a 360 gradi che proietta le immagini sul monitor centrale della vettura.

Sotto al cofano, la nuova Mazda6 proporrà il motore benzina 2.5 Skyactiv a iniezione diretta con sistema di disattivazione dei cilindri. In listino, almeno per quanto riguarda il Nord America, ci sarà spazio anche per il 2.5T da 250 CV già visto sulla CX-9. Per l’Europa si attende la realizzazione di varianti turbo diesel ma per qualche dettaglio in più sarà necessario attendere le prossime settimane. Ulteriori dettagli sul progetto della nuova Mazda6 arriveranno, quindi, in occasione della presentazione ufficiale della vettura al Salone di Los Angeles 2017.