In queste ore registriamo il debutto ufficiale della nuova McLaren 720S Spider, la nuova supercar di casa McLaren. Derivata dalla coupé, la nuova McLaren 720S Spider è già ordinabile, con prezzi da 273 mila Euro in Europa, con consegne programmate per il prossimo mese di marzo. I clienti potranno scegliere tra ben 23 differenti colorazioni tra cui troviamo l’inedita versione Belize Blue e le apprezzate varianti Aztec Gold e Supernova Silver già viste sulla 12C.

La nuova supercar “scoperta” di casa McLaren può contare su di un tetto rigido a scomparsa, realizzato in fibra di carbonio, che può essere attivato sino ad una velocità massima della vettura di 50 km/h. Nonostante i tradizionali rinforzi strutturali, la McLaren 720S Spider presenta una massa complessiva estremamente ridotta pari ad appena 1.332 kg (appena 49 kg in più rispetto alla Coupé e ben 88 kg in meno rispetto alla rivale Ferrari 488 Spider).

Il cuore del progetto della nuova McLaren 720S Spider è il potente V8 4.0 litri biturbo, un’unità in grado di garantire una potenza massima di ben 720 CV con una coppia motrice massima pari a ben 760 Nm. Con specifiche tecniche di questa portata, è chiaro che le prestazioni della spider di McLaren saranno al top. La vettura, infatti, è accreditata di uno 0-100 km/h completato in meno di 3 secondi e di uno 0-200 km/h completato in 7,9 secondi. La velocità massima è di 341 km/h, con tetto chiuso, e di 325 km/h con tetto aperto.

Ulteriori dettagli in merito alle prestazioni in pista della nuova McLaren 720S Spider arriveranno, di certo, nel corso dei prossimi giorni. La nuova supercar del marchio britannico verrà esposta in pubblico al Salone di Ginevra 2019 di marzo per poi debuttare in strada con le prime consegne.