McLaren Automotive

McLaren Automotive, la famosa casa di auto sportive britannica ha celebrato la 20.000a vettura da assemblare a mano nel suo McLaren Production Center (MPC) a Woking, nel Surrey. La 20.000a vettura costruita è stata una Spider 600LT con guida a destra in Chicane Grey della gamma Sports Series del marchio. Lanciata solo la scorsa estate come capitolo successivo della storia della “Longtail” della McLaren, tutti gli slot di produzione per la variante Coupé sono già stati riempiti.

Questo ultimo traguardo rappresenta un ulteriore importante obiettivo per il marchio britannico e arriva otto anni dopo che la prima auto stradale McLaren ha lasciato il centro di produzione nel luglio 2011. Mentre la produzione della McLaren automotive ha raggiunto poco più di 4.800 vetture nel 2018 per soddisfare la crescente domanda globale, la produzione rimarrà circa 5.000 all’anno nel prossimo decennio prima di salire a 6.000 prima della fine dell’attuale piano aziendale Track25 al fine di mantenere l’esclusività.

Il settore automobilistico ora impiega oltre 2.300 persone e, aiutato da un portafoglio di prodotti diversi e da un maggior numero di clienti che utilizzano la divisione su misura del marchio McLaren Special Operations, ha contribuito a una quota significativa del fatturato complessivo di 1,2 miliardi di sterline del Gruppo McLaren nel 2018. L’introduzione di un secondo turno di produzione nel 2016 per soddisfare la crescente domanda globale di veicoli McLaren ha visto la produzione raddoppiata da circa 10 auto a oltre 20 al giorno. Oltre il 90 percento dei veicoli costruiti a Woking vengono esportati in oltre 32 mercati in tutto il mondo.

“Raggiungere la nostra 20.000 auto costruita è un traguardo importante per McLaren Automotive. L’anno scorso abbiamo assemblato a mano poco più di 4.800 auto e prevediamo di mantenere circa 5.000 auto all’anno per l’immediato futuro. Mentre la domanda per i nostri prodotti continua a crescere, miriamo a bilanciare ciò per mantenere l’esclusività per il nostro marchio e per i nostri clienti. È giusto che festeggiamo questo risultato con una 600LT Spider che è stato un enorme successo per noi con tutte le slot di produzione per la variante coupé ormai esaurita” ha detto Mike Flewitt, Chief Executive Officer di McLaren Automotive.

“È testimonianza del duro lavoro, della dedizione e dell’impegno dei dipendenti del nostro McLaren Production Center che siamo ora in grado di produrre 20 auto al giorno su diversi tipi di veicoli e varianti”.Come diceJens Ludmann, Direttore operativo della McLaren Automotive. Il McLaren Production Center è stato progettato da Foster + Partners e ci sono voluti 14 mesi per costruirlo.