McLaren sarà partner di BMW per lo sviluppo di una nuova tecnologia del motore

News
McLaren

McLaren e BMW svilupperanno insieme nuove tecnologie di combustione con una nuova collaborazione annunciata oggi. La tecnologia ha lo scopo di creare nuovi motori ad altissime prestazioni che però nello stesso tempo possano anche caratterizzarsi per una decisa riduzione delle emissioni di CO2. Sia la casa automobilistica britannica che BMW hanno confermato che la tecnologia è “destinata ad essere applicata in futuro sui motori di auto targate McLaren e Bmw”. I responsabili di McLaren hanno detto ad Autocar che si aspettano di poter implementare la tecnologia in un motore entro il 2020.

Il progetto prevede anche una serie di altri partner, ed è in parte finanziato dal governo britannico attraverso l’Advanced Propulsion Centre. Il progetto prevede la collaborazione nella produzione di questo motore da parte di McLaren, BMW Group, Ricardo, Grainger e Worrall, che forniranno una complessa tecnologia di fusione leggera. Altre organizzazioni coinvolte sono Lentus Composites, che si concentra su strutture composite specialistiche, e l’Università di Bath. Il costo totale del progetto è di oltre 28 milioni di sterline, compreso un contributo di 14 milioni dal governo. Il resto dei finanziamenti è diviso tra i collaboratori del progetto, ma la McLaren non ha voluto rivelare i singoli contributi di ciascun partner.

Il capo di McLaren Automotive Mike Flewitt ha detto: “Questo è un progetto entusiasmante che fa leva sui punti di forza di tutti i partner. McLaren Automotive ha una reputazione eccezionale per la costruzione di motori più belli del mondo. ” “Noi continueremo a progettare e costruire i nostri motori, ed i benefici derivanti da questo progetto ci aiuteranno ad accelerare lo sviluppo della nostra prossima generazione di powertrain, come confermato nel nostro business plan Track22 recentemente annunciato.”

Leggi anche: BMW è il marchio automobilistico più cercato su Google nel Regno Unito

McLaren

McLaren

Leggi anche: BMW Serie 5: Porte aperte l’11 ed il 12 febbraio per la nuova generazione

Un portavoce BMW ha aggiunto: “Siamo lieti di essere parte di questo progetto. McLaren Automotive e BMW Group hanno una reputazione eccezionale per la costruzione di motori più belli del mondo. Nel progetto, i partner svilupperanno insieme una nuova tecnologia di combustione.

 

L'autore

Laureato in Giurisprudenza, appassionati di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.
Potresti essere interessato a:
News

Audi Q3: nuove foto spia anticipano il debutto di una versione plug-in

News

Tesla Gigafactory 3 stabilisce un nuovo record

News

BYD aumenta gli utili del 203% grazie alla vendita di veicoli elettrici

News

Mitsubishi L200: al via gli ordini in Gran Bretagna

Lascia un commento