McLaren

McLaren è stata votata come la società automobilistica più ammirata della Gran Bretagna in occasione di una cerimonia di premiazione organizzata da Management Today. Fondato nel 1990, il concorso BMAC (Britain’s Most Admired Companies) è unico nel suo genere in quanto i vincitori sono votati da 234 leader aziendali, analisti e commentatori di tutti i settori, comprese le società concorrenti in ciascun settore.

La McLaren ha battuto la BMW per aggiudicarsi il titolo di società automobilistica più ammirata della Gran Bretagna. Inoltre l’azienda è risultata essere la sesta più ammirata tra le aziende in generale, con Bmw al settimo posto. Bentley era l’unica altra azienda automobilistica tra le prime 20. Ciò poneva entrambe le società automobilistiche davanti a società come Unilever, Coca-Cola European Partners e GlaxoSmithKline. La società che ha ottenuto la vittoria nella classifica generale è stato il gigante delle bevande Diageo.

L’amministratore delegato della McLaren, Mike Flewitt, che è entrato a far parte della società nel 2012 e ha supervisionato la crescita ogni anno della società, ha accettato il premio affermando: “Questo riconoscimento è dovuto principalmente ad una forza lavoro incredibilmente dedicata, guidata dal management, che ispira e responsabilizza i nostri dipendenti a fare il loro lavoro migliore ogni giorno.

“Sono lieto, quindi, di ritirare questo premio per conto di tutta la nostra forza lavoro e ringraziare tutti per l’impegno che continua a ispirarmi”. Flewitt ha anche supervisionato il lancio dell’ambizioso piano aziendale Track25 dell’azienda, rivelato quest’estate, che porterà la società a lanciare 18 nuovi modelli o derivati ​​entro il 2025, con tutte le sue vetture sportive e supercar con propulsori ibridi a quella data.