Mercato auto in Italia: ottimi dati a settembre

News
Fiat Panda

Il mercato auto in Italia a settembre fa registrare ottimi risultati visto che registra una crescita del 13,4%, un dato interessante dopo tre mesi di sole flessioni con l’eccezione di luglio rimasto stabile. Se a settembre 2018 erano 125.355 le vetture immatricolate, nello stesso mese di quest’anno le vetture immatricolate sono state invece ben 142.136. Ciò che si registra è un crollo delle vetture diesel e il dominio confermato della Fiat Panda.

Ma c’è da dire che Adolfo De Stefani Cosentino, presidente di Federauto, ha dichiarato che “Il confronto avviene con un mese dello scorso anno in cui il mercato era crollato del 25% a causa dell’entrata in vigore delle nuove norme WLTP”.

Ecco i dettagli di questo settembre

Il 44% delle 142.136 vetture immatricolate a settembre sono alimentate a benzina, il 7,7% sono ibride (che condividono lo stesso valore con quelle a GPL), il 2,5% alimentate a metano e le elettriche soltanto lo 0,9%. Come anticipato, emerge un crollo del diesel con un calo quantificabile nel 13,1% per una quota di mercato che scende al 36,5%. Un dato in netto calo rispetto al 47,6% riferito allo stesso periodo dello scorso anno.

Sono cresciute anche le vendite ai privati che a settembre scorso sono cresciute del 13,4% per una quota di mercato del 60,4%. Cresce il noleggio di vetture che registra un incremento del 25% per una quota di mercato del 18,1%. Su base annua il confronto con i primi nove mesi del 2018 è ancora negativo, il valore dice -1,6%.

La Fiat Panda al vertice delle vendite

Il modello più venduto in Italia, anche a settembre, è ancora la Fiat Panda. La vettura del Gruppo FCA è stata immatricolata 9.183 volte a settembre, doppiando la seconda in classifica. Si tratta della Lancia Ypsilon venduta in 4.156 esemplari. Una new entry tra le dieci vetture più vendute del mese è la Volkswagen T-Cross (3.560 immatricolazioni), seguono la Toyota Yaris, la Jeep Renegade, la Fiat 500X, la Fiat 500, la Citroën C3, la Volkswagen T-Roc e la Ford EcoSport.

Crescono (nonostante il dato con uno zero davanti) le auto elettriche vendute che passano da uno 0,4% del settembre 2018 allo 0,9% del settembre scorso, per un incremento del 156,8%. La Tesla Model 3 è la vettura elettrica più venduta nel nostro Paese, 325 sono gli esemplari venduti a settembre, seguita dalla Nissan Leaf (260 esemplari) e Smart EQ ForTwo (250 esemplari). Nonostante ciò, la vettura elettrica più venduta in Italia nei primi nove mesi del 2019 è la Renault Zoe (1.79 esemplari) seguita dalla Tesla Model 3 (1.491) e Smart EQ ForTwo (1.286).

L'autore

Guardo alle sfide del settore automotive con grande attenzione e al motorsport (anche quello minore) con approccio critico, da appassionato. Cerco di trasmettere questo in ciò che scrivo ogni giorno.
    Potresti essere interessato a:
    News

    Lexus RX, arriva il restyling

    News

    ZF rende i trasporti pubblici locali intelligenti e con basse emissioni

    News

    Lancia Ypsilon, ecco la serie Monogram

    News

    Idrogeno: le Case chiedono più infrastrutture in Europa

    Lascia un commento

    in questo momento ti trovi Offline