Daimler

Daimler Trucks ha appena annunciato di aver acquisito una quota di maggioranza in Torc Robotics. L’accordo vedrà le due aziende collaborare allo sviluppo dei camion a guida autonoma di livello 4. Il gruppo tedesco è il più grande produttore di camion al mondo e una divisione del più ampio gruppo Daimler. Torc è stata fondata nel 2005. Per gran parte della sua storia, si è specializzata in software e sensori per le auto a guida autonoma per uso commerciale, industriale e militare, prima di spostare recentemente l’attenzione sui veicoli di consumo. All’inizio di quest’anno, ha annunciato una partnership con la società di trasporti pubblici Transdev per creare navette autonome per il trasporto di persone.

Martin Daum, membro del consiglio di amministrazione di Daimler e responsabile per camion e autobus, ha rilasciato una dichiarazione in cui elogia la partnership definendola come “la combinazione ideale tra l’esperienza di Torc nello sviluppo di un software agile e l’esperienza della società tedesca nella fornitura di un camion che sia affidabile e sicuro”. Le società hanno affermato che la partnership vedrà Torc lavorare con gli sviluppatori di Daimler Trucks per trasferirsi nel mercato dei trasporti, mantenendo il nome, la squadra e le strutture della Torc. I termini finanziari dell’accordo invece non sono stati divulgati. L’acquisizione dovrà inoltre ricevere l’approvazione regolamentare dalle autorità statunitensi.

“Con la crescente domanda di trasporto su strada, non ultimo per l’e-commerce, esiste una forte richiesta commerciale per autocarri a guida autonoma nel mercato statunitense e credo che il percorso più veloce per la commercializzazione di questo tipo di veicolo sia in collaborazione con Daimler Trucks, il leader del mercato, “ha dichiarato il CEO di Torc, Michael Fleming. “Questa mossa è in linea con la nostra missione di salvare vite umane e rappresenta un’altra importante pietra miliare per Torc da quando ha tagliato il traguardo nella DARPA Urban Challenge 12 anni fa”.